28 marzo 2011 / 10:54 / 7 anni fa

Borsa Milano piatta, diverse banche deboli, Fiat giù con settore

MILANO, 28 marzo (Reuters) - Piazza Affari si avvia a chiudere la mattinata di contrattazioni confermando l‘impostazione neutra di inizio seduta, oscillando intorno alla parità.

In un mercato sempre attento all‘evoluzione geopolitica e alla situazione critica del debito periferico della zona euro, sono diversi i movimenti tecnici, mentre non mancano acquisti speculativi sulle solite Parmalat e Generali.

Un operatore, in un discorso più generale, sottolinea la tenuta complessiva della borsa milanese. “Milano da inizio anno sta salendo del 9% circa, nonostante le banche. Altri mercati si mostrano più sofferenti a causa della maggiore presenza di titoli ciclici e industrali, come il Dax che rispetto a inizio anno avanza dello 0,5%”.

Intorno alle 12,30 l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede lo 0,03%, l‘Allshare .FTITLMS lo 0,01%, l‘indice Mid Cap .FTITMC segna -0,03%. Il futures giugno sul FTSE Mib IFSc1 ha tenuto il supporto a 21.500 e l‘impostazione rimane neutra.

* BANCO POPOLARE BAPO.MI si conferma il peggior titolo del paniere principale dopo resultati che per certi aspetti hanno deluso il mercato. [ID:nLDE72R0MC]

* Debolezza diffusa su finanziari, come POP MILANO PMII.MI, FONSAI FOSA.MI, UBI (UBI.MI), UNICREDIT (CRDI.MI). In Europa i settori bancario .SX7P e assicurativo .SXIP si mostrano positivi.

* PARMALAT (PLT.MI) sale di poco meno dell‘1% in un mercato che attende novità nell‘assetto proprietario del gruppo alimentare. Ferrero, intanto, ha confermato l‘interesse per il controllo di Parmalat, smentendo voci stampa del weekend che lo volevano fuori dalla partita. [ID:nLDE72R0SP].

* In leggero rialzo GENERALI (GASI.MI). Un operatore parla di acquisti speculativi in attesa che cambi qualcosa nella governance.

* FIAT FIA.MI cede l‘1,3% in linea con lo stoxx di settore .SXAP, penalizzato dicono gli operatori dalle tensioni in Medio Oriente che spingono al rialzo il prezzo del petrolio.

* Miglior titolo del FTSE Mib è ENEL GP EGPW.MI che recupera le perdite di venerdì.

* Tra i titoli minori TISCALI (TIS.MI) soffre in borsa e sottoperforma il mercato dopo aver comunicato venerdì risultati inferiori alle aspettative degli analisti e fornito una guidance non brillante. [ID:nLDE72R0TX]

* Prende il volo EUROTECH (E5T.MI). E’ di stamani la notizia che la scheda embedded ISIS XL è stata scelta come una delle due piattaforme hardware di riferimento per applicazioni PTC (Positive Train Control) da Meteorcomm, LLC.

* Sale del 2,4% DADA (DA.MI). E’ di oggi la notizia del prolungamento al 18 aprile del periodo di esclusiva per lo svolgimento della due diligence e della negoziazione dei termini di un eventuale accordo di cessione a Buongiorno BVIT.MI della partecipazione in Dada.net.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below