21 marzo 2011 / 12:23 / 7 anni fa

Borsa Milano consolida rialzi, giù Parmalat, Fonsai, Milano Ass.

MILANO, 21 marzo (Reuters) - Piazza Affari consolida i rialzi della mattinata in linea all‘andamento delle borse europee che mostrano segnali di moderata fiducia per gli sviluppi della crisi nucleare giapponese e guardano con entusiasmo alle ultime notizie in tema di M&A nel settore delle telecomunicazioni.

Rimane la cautela per il conflitto in Libia al terzo giorno di intervento da parte delle potenze occidentali, anche se secondo un trader “i rischi sono stati finora abbastanza scontati”.

“Comunque il mercato sembra prendere l‘intervento in modo positivo”, aggiunge.

Poco dopo le 13,00 il FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,91%, l AllShare .FTITLMS dello 0,89%, mentre il FTSE Mid Cap .FTITMC avanza dello 0,99%. Scambi per circa 1,2 miliardi di euro.

A Wall Street i movimenti positivi dei futures sugli indici lasciano presagire un avvio in rialzo per l‘azionario Usa.

* PARMALAT (PLT.MI) è in forte ribasso (-4,8%) penalizzata dai realizzi dopo i recenti rialzi e dalla bocciatura di Cheuvreux a “underperform” di Cheuvreux.

Da una parte, alcuni broker sottolineano il raffreddarsi dell‘appeal speculativo sulla scia del provvedimento preannunciato dal governo a difesa delle imprese strategiche italiane, dall‘altra altri evidenziano la possibilità della creazione di una cordata italiana per combattere Lactalis.

Un broker italiano dice che la battaglia per il nuovo consiglio potrebbe muovere ancora il prezzo delle azioni fino al primo aprile e indica sui fondamentali un giudizio “neutral” con prezzo obiettivo a 2,57 euro.

* FONDIARIA SAI FOSA.MI e MILANO ASSICURAZIONI sono in deciso calo dopo che i giornali nel fine settimana hanno descritto il piano di Unicredit per la ricapitalizzazione del gruppo. Scambi elevati sulla Milano, mentre continua il rimbalzo di PREMAFIN PRAI.MI

Dopo le notizie viene a mancare il sostegno della speculazione su Fondiaria, mentre pesa la ricapitalizzazione della controllata Milano Assicurazioni.

“Milano Assicurazioni non avrebbe bisogno di un aumento di capitale visto che il suo Solvency I è eccellente”, sostiene un trader.

Fondiaria perde il 4,8%, scambi a 1,8 milioni di pezzi da una media giornaliera di 2,2 milioni. Milano Assicurazioni cala il 4,3%, scambi a 4,4 milioni, media a 3,1 milioni. Premafin sale dello 0,66%.

* MEDIOBANCA (MDBI.MI) (+1,3%) si muove in linea con l‘indice, ignorando le affermazioni di Vincent Bollorè che dice di non essere intenzionato a cedere la sua partecipazione. Diego della Valle aveva detto provocatoriamente di essere pronto a rilevare la sua quota. Più debole GENERALI (GASI.MI) (+0,4%) oggetto del contendere nella diatriba tra soci italiani e francesi si muove in linea con il mercato.

* In testa al FTSE MIB .FTMIB, TOD‘S (TOD.MI) balza del 2,7% dopo che Citigroup ha rivisto al rialzo il target price a 77 da 74 euro, mantenendo il rating “hold”.

* TELECOM ITALIA (TLIT.MI) sale dell‘1,6% in un settore tlc europeo galvanizzato dalla notizia dell‘annuncio dell‘acquisto da parte del colosso Usa AT&T (T.N) di T-Mobile Usa del gruppo tedesco Deuteche Telekom per 39 miliardi di dollari. Lo Stoxx europeo del comparto .SXKP balza del 3,8%.

* Bancari positivi; in particolare è tonica INTESA SANPAOLO (ISP.MI) con un trader che cita ricoperture dopo gl ultimi ribassi. Trascurati UBI (UBI.MI) e MPS (BMPS.MI).

* AUTOGRILL (AGL.MI) guadagna oltre il 2% “sui dati del traffico degli aroporto Usa che sono buoni”, dice un operatore.

* Interesse su CAMPARI CPR.MI, in deciso miglioramento (+2,7%) dopo i risultati del 2010.

* MONDADORI (MOED.MI) in rialzo di oltre 4% in vista dei risultati oggi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below