17 marzo 2011 / 08:47 / tra 7 anni

Borsa Milano positiva, bene gruppo Fiat, Prysmian

MILANO, 17 marzo (Reuters) - La borsa di Milano è in lieve rialzo in un mercato che si prende una pausa, insieme alle altre piazze europee, dopo giorni di ribasso.

A Milano la giornata festiva riduce i volumi di scambi.

Continuano a pesare i timori sulle conseguenze del terremoto e del disastro nucleare in Giappone, ma aiuta la borsa di Tokyo che ha chiuso negativa, ma ben sopra i minimi di seduta.

Il mercato vede acquisti sui titoli più penalizzati nelle ultime sedute.

Alle 9,20 l‘indice FTSE Mib .FTMIB e l‘Allshare .FTITLMS salgono dello 0,6%, il MidCap .FTITMC segna +0,4%.

* Bene i titoli legati al greggio, che sale dopo il ribasso sulla scia del terremoto giapponese. TENARIS (TENR.MI) e SAIPEM (SPMI.MI) salgono di oltre l‘1%. ENI (ENI.MI) + 0,8%.

* FIAT FIA.MI e la controllante EXOR (EXOR.MI) sono in rialzo dell‘1% circa, dopo le vendite delle ultime sedute. Il mercato europeo dell‘auto ha mostrato a febbraio i primi deboli segnali di ripresa, con Fiat che continua a registrare ribassi a doppia cifra perchè il dato si confronta con febbraio 2010, quando erano in vigore gli incentivi che hanno favorito la casa di Torino forte nei veicoli ecologici di piccole dimensioni.

* Sale di oltre l‘1% PRYSMIAN (PRY.MI), altro titolo del settore industria penalizzato nei giorni scorsi.

* PREMAFIN PRAI.MI in rialzo del 2% mentre proseguono le indiscrezioni di stampa sulla ristrutturazione del gruppo, guidata da Unicredit.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below