10 dicembre 2010 / 12:27 / 7 anni fa

Borsa Milano, indici fiacchi su storno finanziari, corre Bulgari

MILANO, 10 dicembre (Reuters) - A Piazza Affari l‘ultima seduta della settimana prosegue sotto tono e con scambi fiacchi in un mercato che consolida il recente recupero e preferisce incassare gli ultimi guadagni sui finanziari.

A sostenere gli indici di borsa sono i titoli del lusso, insieme a energetici e auto. Aiutano anche gli andamenti moderatamente positivi dei futures sugli indici di Wall Street, in attesa che la seduta americana possa nel corso del pomeriggio dare maggiori indicazioni.

“Sul mercato di oggi posso solo fare un no-comment”, dice un operatore.

“Non vedo storie. L‘unica cosa che si può dire è che i titoli che prima scendevano oggi salgono e viceversa”, aggiunge.

Attorno alle 13,15 l‘indice FTSE Mib .FTMIB e l‘AllShares .FTITLMS cedono lo 0,02%, mentre il MidCap .FTITMC perde lo 0,3%. Volumi poco sotto il miliardo di euro.

* Tra i titoli finanziari più interessati dalle prese di beneficio, POP MILANO PMII.MI cede l‘1,8% e FONDIARIA SAI FOSA.MI lo 0,8% dopo la corsa di ieri causata da forti ricoperture. Più intensi i realizzi su PREMAFIN PRAI.MI (-3,5), balzata del 14% circa ieri.

* Nel resto dei bancari, che ritracciano in tutta Europa (Stoxx -0,6%) ribassi attorno ad un punto percentuale per BANCO POPOLARE BAP.MI, alla vigilia dell‘assemblea che dovrà approvare il maxi-aumento di capitale, insieme a UNICREDIT (CRDI.MI).

* La debolezza degli assicurativi (-0,3% in Europa) coinvolge anche UNIPOL (UNPI.MI) (-0,6%) e GENERALI (GASI.MI) (-0,3%). Oggi si tiene il comitato esecutivo del gruppo triestino che dovrebbe discutere di governance e del business plan 2011.

* Sul fronte dei rialzi, BULGARI BULG.MI è il migliore titolo del FTSE Mib con un guadagno del 3,8% circa. Secondo un analista, in assenza di notizie che possano giustificare l‘andamento odierno, il titolo beneficia di speculazioni in tema di M&A che stanno interessando oggi il settore del lusso. Secondo il quotidiano francese La Tribune, infatti PPR (PRTP.PA) potrebbe essere interessata ad acquisire il gruppo retail dell‘abbigliamento Quiksilver ZQK.N.

* Nel comparto automotive FIAT FIA.MI sale dell‘1% mentre ieri sera una fonte Reuters ha riferito che il gruppo torinese sarebbe in trattative con lo stato brasilano di Pernambuco per l‘apertura di un secondo stabilimento nel paese.

“La notizia confermerebbe l‘intenzione della Fiat di mantenere la sua posizione di leadership nell‘enorme mercato dell‘America Latina”, si legge in un report di Banca Akros.

* Poco più indietro è PIRELLI PECI.MI (+0,7%) che beneficia dell‘andamento positivo del settore in Europa che registra tra le altre cose, l‘annuncio che la concorrente francese Michelin (MICP.PA) intende proseguire con la sua politica di rialzo dei prezzi degli pneumatici per autocarri per far fronte al rincaro delle materie prime.

* Proseguono gli acquisti per ITALCEMENTI ITAI.MI (+1,3%) mentre più modesto è il rialzo di BUZZI (BZU.MI) (+0,1%). I titoli non risentono della notizia che la Commissione Ue, senza indicare le singole società, ha avviato un‘indagine su diversi gruppi cementieri in dieci paesi dell‘Unione, compresa l‘Italia, sospettando che abbiano fatto cartello e bloccato importazioni ed esportazioni.

* Ben comprate PRYSMIAN (PRY.MI) (+2,6%) e LOTTOMATICA LTO.MI (+2,7%). Bouna intonazione per gli energetici con A2A (A2.MI) in rialzo del 2,7%

* Nel resto del listino RCS (RCSM.MI) guadagna il 3,9%. Ieri il consigliere indipendente Marco De Luca si è dimesso dal Cda e questo apre la strada alla nomina nel board di Giuseppe Rotelli, azionista esterno al patto di sindacato del gruppo editoriale

* DIASORIN (DIAS.MI) sale dell‘1,4% dopo che Cheuvreux ha promosso il titolo, che entrerà nel FTSE Mib a partire dalla seduta del 20 dicembre, nella “selected list” da “outperform”.

* Tra i minori forti BIALETTI (BIA.MI), in asta di volatilità con un teorico +14% e ERGYCAP (ECY.MI) (+5%), mentre ANTICHI PELLETTIERI AP.MI scivola di oltre il 4%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below