25 novembre 2010 / 08:42 / tra 7 anni

Borsa in timido rialzo con Europa, bene Fiat, vola M&C, sale Cir

MILANO, 25 novembre (Reuters) - Dopo aver sottoperformato gli altri indici europei ieri, stamani Piazza Affari ha aperto poco mossa sostenuta dai bancari con l‘eccezione di MEDIOBANCA (MDBI.MI).

L‘indice FTSE Mib .FTMIB viaggia piatto a 19.947 punti, l‘AllShare .FTITLMS a 20.597 punti e il MidCap .FTITMC avanza dello 0,3% a 23.219 punti. Lo Stoxx paneuropeo sale dello 0,4%.

Alla vigilia dell‘incontro con i sindacati sul destino dello stabilimento di Mirafiori, corre anche oggi FIAT FIA.MI, giovandosi del clima favorevole sull‘automotive in Europa (DJ Stoxx di riferimento avanza dell‘1%, tra i settori migliori) aiutato dal nuovo allungo in borsa di Porsche (PSHG_p.DE). In evidenza anche EXOR (EXOR.MI). Sotto pressione ancora oggi PREMAFIN PRAI.MI e la controllata FONDIARIA-SAI FOSA.MI dopo gli aumenti di capitale annunciati nei giorni scorsi.

Debole LOTTOMATICA LTO.MI mentre balzano le quotazioni della concorente SNAI (SNAI.MI) che tratta in esclusiva concesse a Palladio Finanziaria e InvestIndustrial.

Media al palo in sintonia con i concorrenti europei .SXMP: MEDIASET (MS.MI) e MONDADORI (MOED.MI) lasciano sul campo almeno un punto percentuale.

Titolo migliore MANAGEMENT & CAPITALI (MACA.MI): le azioni si adeguano al prezzo dell‘Opa obbligatoria che verrà lanciata da Carlo De Benedetti dopo l‘acquisizione della quota in mano al gruppo Tamburi. Si rafforza Cir (CIRX.MI), holding che fa capo alla famiglia De Benedetti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below