8 novembre 2010 / 10:23 / 7 anni fa

Borsa Milano amplia le perdite, scendono Mediaset e cementieri

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Piazza Affari amplia le perdite, colpita dalle prese di beneficio dopo i guadagni messi a segno la scorsa settimana.

“Ci sono vendite diffuse, prese di beneficio dopo il recente rally” spiega una trader.

La debolezza sul mercato azionario è comune a tutte le piazze europee, con l‘indice Ftseurofirst .FTEU3 che segna -0,13%. Intorno alle 10,55 l‘indice FTSE MIb .FTMIB cede lo 0,41%, l‘Allshare FTITLMS perde lo 0,44%, come il Mid Cap .FTITMC. Volumi per un controvalore di 600 milioni di euro circa.

* Pesante ITALCEMENTI ITAI.MI (-2,8%) sulla scia dei risultati, diffusi venerdì a borse chiuse. In deciso calo anche BUZZI (BZU.MI) (-1,9%). La controllata Dyckerhoff DYKG.DE ha chiuso i primi nove mesi del 2010 con un utile netto quasi dimezzato rispetto allo stesso periodo del 2009 e vede per l‘intero anno un “notevole” calo del risultato netto. A livello europeo, lo stoxx di settore è poco mosso .SXOP.

* MEDIASET (MS.MI) è il titolo peggiore del listino, con un ribasso superiore al 3%.

* Dopo aver tentato un rimbalzo, gran parte delle banche torna in territorio negativo. In controtendenza BANCO POPOLARE BAPO.MI, che guadagna oltre l‘1,3%, e INTESA SP (ISP.MI), a +0,4%. MEDIOBANCA (MDBI.MI) e MPS (BMPS.MI) cedono rispettivamente lo 0,68% e lo 0,86%.

* Tonica ATLANTIA (ATL.MI), nonostante il taglio di target price di Nomura. L‘AD di Norges Bank ha dichiarato di guardare con attenzione alla società.

* Positiva anche TENARIS (TENR.MI) (+1,2%).

* TELECOM (TLIT.MI) cede lo 0,87%, in linea con la debolezza del settore a livello europeo .SXKP. Credit Suisse questa mattina ha inoltre tagliato il rating sul titolo a “neutral” da “outperform”.

* In forte rialzo PREMAFIN PRAI.MI (+5%), anche se il valore del titolo rimane sotto il prezzo fissato per l‘aumento di capitale che servirà a far entrare nel capitale Groupama. Secondo un quotidiano, le banche hanno informalmente dato il via libera al piano di riscadenziamento del prestito da 320 milioni di euro. FONSAI FOSA.MI cede lo 0,8%, mentre MILANO ASSICURAZIONI ADMI.MI scende dello 0,93%.

* In rialzo AS ROMA (ASR.MI) dopo la vittoria del derby (+1,3%). La sconfitta LAZIO (LAZI.MI) non è ancora riuscita a fare prezzo e segna un calo teorico del 13,8%. * Prese di beneficio su DIASORIN DIA.MI dopo il balzo messo a segno venerdì.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below