3 novembre 2010 / 08:17 / 7 anni fa

Borsa Milano parte poco mossa, bene automotive, debole Ansaldo

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Avvio di seduta all‘insegna dell‘incertezza per Piazza Affari.

Buona partenza per l‘automotive, nonostante i pessimi dati sulle immatricolazioni in Italia nel mese di ottobre.

Attorno alle 9,10 italiane, l‘indice FTSE Mib .FTMIB guadagna lo 0,1% circa, l‘AllShare .FTITLMS lo 0,1% circa e il Mid Cap .FTITMC lo 0,1% circa.

* FIAT FIA.MI sale di circa un punto percentuale, mettendosi alle spalle il crollo del 40% delle immatricolazioni ad ottobre. In sintonia la controllante EXOR (EXOR.MI). Tonica, nel comparto, PIRELLI PECI.MI.

* Prosegue la flessione di FONDIARIA-SAI FOSA.MI, mentre PREMAFIN PRAI.MI, poco mossa, non pare penalizzata dalle indiscrezioni sul faro acceso da Consob e Antitrust sull‘accordo per aprire il capitale a Groupama.

* TELECOM ITALIA (TLIT.MI) debole, alla vigilia della pubblicazione dei risultati del terzo trimestre: secondo un sondaggio Reuters, ricavi ed Ebitda saranno in linea con il 2009.

* Flessione limitata per ANSALDO STS (STS.MI), che ieri ha pubblicato i risultati dei primi nove mesi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below