21 ottobre 2010 / 15:57 / 7 anni fa

Borsa Milano chiude in rialzo, brillano Bulgari e Fiat

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Piazza Affari ha chiuso in rialzo di circa un punto percentuale, sostenuta dai risultati positivi di alcuni colossi statunitensi.

“Le trimestrali Usa sono state piuttosto buone” spiega un trader.

Il principale indice italiano ha sovraperformato le altre borse europee .FTEU3, ampliando i guadagni di ieri.

Il FTSE Mib .FTMIB ha chiuso in rialzo dello 0,89%, l‘Allshare .FTITLMS dello 0,87% e il Ftse Mid Cap .FTITMC dello 0,89%. Volumi .AD.MI per un controvalore di 2,5 miliardi di euro.

* FIAT FIA.MI ha guadagnato il 4,44% sulla scia dei risultati trimestrali, segnando intraday i nuovi massimi del 2010 a quota 12,28 euro. Il titolo della casa automobilistica ha trainato la holding di controllo EXOR (EXOR.MI) (+3,44%).

* Maglia rosa per BULGARI (+5,48%). Ieri è stata inserita ieri nella “conviction buy list” di Goldman Sachs.

* Corrono anche GEOX (GEO.MI) (+3,35%) e AUTOGRILL (AGL.MI) (+2,76%).

* Chiude in rialzo, ma ben sotto i massimi, STMicroelectronics <STM.MI (+0,88%)>, che era balzata sui buoni risultati di Nokia NOK1e.HE, suo cliente.

* In deciso calo POP MILANO PMII.MI (-1,54%)

* In denaro UNIPOL (UNPI.MI) che ha tentato di chiudere il divario apertosi di recente con concorrenti come FONDIARIA-SAI FOSA.MI, oggi il titolo peggiore del listino principale. Sotto pressione anche la controllante PREMAFIN PRAI.MI; entrambi i titoli di recente hanno goduto di appeal speculativo dopo gli acquisti del finanziere francese Vincent Bolloré.

* Fuori dal Ftse Mib, DADA (DA.MI) ha chiuso in rialzo di quasi il 6% dopo aver annunciato che metterà a disposizione informazioni relative alla società nel contesto delle attività di esplorazione di possibili opzioni di valorizzazione intrapresa dalla controllante RCS (RCSM.MI) (+2,62%).

* Segna un balzo vicino all‘8% DMT DMT.MI. “Telecom sta spingendo sulla banda larga mobile”, osserva un trader. “Questo è positivo per DMT”.

* Continua la corsa la SS LAZIO (LAZI.MI), buon rialzo anche per il GRUPPO ESPRESSO ESPI.MI.

* E’ salita EXPRIVIA (XPR.MI) (+3,61%) dopo aver presentato il nuovo piano industriale al 2013.

* Debole PIRELLI RE (PCRE.MI), che ha ceduto oltre il 3%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below