13 ottobre 2010 / 11:14 / 7 anni fa

Borsa Milano in rialzo, in evidenza Stm, Bulgari e Azimut

MILANO, 13 ottobre (Reuters) - A metà giornata Piazza Affari viaggia in rialzo, in linea con le altre borse europee.

Dopo la pubblicazione dei verbali della Federal Reserve, gli investitori sono più ottimisti sulla prossima adozione di misure di stimolo all‘economia Usa.

Un trader sottolinea che i guadagni del Ftse Mib sono limitati da un settore bancario positivo ma non brillante, che risente dell‘aumento di capitale annunciato oggi da Standard Chartered.

Intorno alle 13,00 l‘indice FTSE MIb .FTMIB sale dell‘1,28%, l‘Allshare .FTITLMS dell‘1,19%, lo Star .FSTAR dello 0,76%. Volumi per un controvalore di 1,3 miliardi di euro circa. I futures sugli indici di Wall Street indicano un‘apertura in rialzo.

* STM (STM.MI) è il miglior titolo del listino principale (+3,2%), sulla scia dei buoni risultati del terzo trimestre e dell‘outlook positivo sul quarto di Intel (INTC.O), che sostengono il comparto tecnologico in tutta Europa .SX8P (+2%).

* Amplia i guadagni di ieri BULGARI BULG.MI (+3,1%)

* In forte rialzo anche AZIMUT (AZMT.MI), SAIPEM (SPMI.MI) e CIR (CIRX.MI).

* Positivo il settore bancario, trainato da INTESA SANPAOLO (ISP.MI), che guadagna l‘1,5%, seguita da MEDIOBANCA (MDBI.MI) (+1,3%), UNICREDIT <CRDI,MI> (+1%) e UBI (UBI.MI). Più debole POP MILANO PMII.MI, che si muove intorno alla parità.

* FIAT FIA.MI prosegue in rialzo (+1,4%) dopo aver essere riuscito brevemente a superare soglia 12 euro. Un trader evidenzia come continui a risentire positivamente dello spin-off. * L‘operatore evidenzia inoltre che ENI (ENI.MI) è solo in lieve recupero dopo il forte calo di ieri sulle voci di una guidance più prudente.

* SNAM RETE GAS SGR.MI, UNIPOL (UNPI.MI) e TERNA (TRN.MI) sono gli unici titoli negativi del paniere principale.

* Tra i titoli a minore capitalizzazione, tonica CAMFIN CAMI.MI dopo la battuta d‘arresto di ieri, nonostante il taglio di rating di Ubs.

* In asta di volatilità la S.S.LAZIO (LAZI.MI), con un rialzo teorico del 19%.

* Rally di KINEXIA KINX.MI (+10,5%). Ieri ha sottoscritto un contratto per la costruzione di un impianto fotovoltaico in Sardegna.

* Corre anche NOEMALIFE NOEM.MI (+6%), dopo aver annunciato di essersi aggiudicata una gara.

Tonica DANIELI (DANI.MI) (+3%). Ieri ha annunciato che punta a chiudere l‘esercizio 2010-2011 con un ebitda compreso fra 290-310 milioni di euro e ricavi fra 2.900 e 3.000 milioni di euro.

PININFARINA (PNNI.MI) cede oltre il 3%, nonostante le rassicurazioni, riportate dalla stampa, che la partnership di Vincent Bollorè con la torinese Cecomp non inciderà sul progetto per la blue car.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below