8 ottobre 2010 / 07:51 / 7 anni fa

Borsa Milano, avvio poco mosso, balzano Cir, Fonsai, debole Fiat

MILANO, 8 ottobre (Reuters) - Avvio poco mosso a Piazza Affari in linea con l‘andamento delle altre borse europee.

Sul mercato prevale la cautela e non si prendono grosse posizioni in vista del dato chiave Usa sull‘occupazione di settembre che darà un‘importante indicazione sullo stato e sulle prospettive dell‘economia e che potrebbe determinare se introdurre o meno nuove misure di stimolo.

Attorno alle 9,40 ‘indice FTSE Mib .FTMIB avanza di un lieve 0,12%, l‘AllShare .FTITLMS dello 0,05%, il Mid Cap .FTITMC dello 0,13%.

* Ribassi nel lusso, con BULGARI BULG.MI in calo dello 0,75%; nell‘auto con FIAT FIA.MI a -0,45%; e nel settore petrolifero con ENI (ENI.MI) e SAIPEM (SPMI.MI) in ribasso entrambi dell‘1,3%.

* I cali nel paniere principale di Piazza Affari sono controbilanciati dal balzo di oltre il 2% di CIR (CIRX.MI) nonostante la smentita di indiscrezioni stampa di ipotesi di nuovi azioni nella controllata Sorgenia e di FONSAI FOSA.MI sul ritorno di speculazioni attorno al futuro della compagnia. A monte della catena di controllo forte anche la controllante PREMAFIN PRAI.MI (+2,1%).

* Tra i bancari rialzi di mezzo punto percentale per UNICREDIT (CRDI.MI), mentre si attendono novità sulla nuova goverannce del gruppo, e per BANCO POPOLARE BAPO.MI in vista del nuovo piano industriale.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below