5 ottobre 2010 / 07:34 / tra 7 anni

Borsa Milano apre fiacca, pesano finanziari, allunga Fondiaria

MILANO, 5 ottobre (Reuters) - Dopo l‘incertezza delle primissime battute, Piazza Affari scivola in territorio negativo, zavorrata dai titoli bancari e assicurativi.

In controtendenza FONDIARIA-SAI FOSA.MI: oggi i giornali speculano sul significato del rafforzamento di Vincent Bolloré nella controllante PREMAFIN PRAI.MI, ipotizzando che al finanziere bretone interessi proprio la compagnia assicurativa.

Intorno alle 9,25 l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede lo 0,3% circa, mentre l‘indice europeo FTSEurofirst arretra dello 0,25%. L‘AllShare .FTITLMS perde lo 0,25% e il Mid Cap .FTITMC avanza dello 0,2%.

* Ricoperture su STMicroelecronics (STM.MI) dopo la seduta pesante di ieri.

* Segnali di tenuta anche per un altro titolo nel mirino delle vendite ieri come MEDIASET (MS.MI), che beneficia dall‘andamento meno negativo del settore media europeo .SXMP. Positiva anche MONDADORI (MOED.MI)

* Alla vigilia della pubblicazione dei dati di raccolta dei fondi comuni sfidano la debolezza del listino le indipendenti AZIMUT (AZMT.MI) e MEDIOLANUM MED.MI.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below