30 settembre 2010 / 07:26 / 7 anni fa

Borsa Milano apre debole,balza Lottomatica,Unicredit limita calo

MILANO, 30 settembre (Reuters) - Partenza debole a Piazza Affari dove tornano le vendite sui finanziari nel clima di nervosismo che deprime i listini europei dopo il declassamento del debito spagnolo.

Nelle prime battute l‘indice FTSE Mib .FTMIB accusa un ribasso dello 0,6%, quanto l‘AllShare .FTITLMS, mentre il Mid Cap .FTITMC arretra dello 0,4%. Fra i bancari limita le perdite UNICREDIT (CRDI.MI) nel giorno in cui verrà deciso il successore dell‘ex AD Alessandro Profumo. In controtendenza balza LOTTOMATICA LTO.MI: oggi Credit Suisse ha avviato la copertura con giudizio “outperform” e un prezzo obiettivo di 14,52 euro dopo che ieri il titolo ha archiviato la seduta ad un soffio dagli 11 euro.

Accusa un calo superiore al punto percentuale TELECOM ITALIA (TLIT.MI) dopo che l‘ex monopolista ha cancellato gli incontri in programma con gli investitori di bond in Australia.

In tenuta FIAT FIA.MI. Alcune dichiarazioni di interesse da parte del presidente di Volkswagen per Alfa Romeo hanno riacceso i riflettori sul marchio della casa torinese; stamani il direttore generale di Ford ha dichiarato invece di non esservi interessato.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below