24 settembre 2010 / 07:21 / tra 7 anni

Borsa Milano apre in calo, giù Telecom, bene Stefanel

MILANO, 24 settembre (Reuters) - Avvio di seduta negativo per Piazza Affari, in sintonia con le altre borse europee.

Attorno alle 9,15, l‘indice Ftse Mib .FTMIB perde lo 0,3% circa, così come l‘AllShare .FTITLMS, mentre il Mid Cap .FTITMC è sostanzialmente invariato.

* UNICREDIT (CRDI.MI) torna a perdere terreno, dopo il timido tentativo di rimbalzo di ieri. Focus sulla corsa alla successione di Alessandro Profumo e sugli eventuali cambiamenti nella governance.

* MEDIOBANCA (MDBI.MI) ancora in calo, mentre i vertici del gruppo smentiscono le voci su una fusione con GENERALI (GASI.MI) (in rosso).

* Tra le banche, rimbalza MONTEPASCHI (BMPS.MI), mentre POPOLARE MILANO PMII.MI non pare beneficiare delle indiscrezioni di stampa sulla presentazione delle offerte non vincolanti per l‘acquisizione degli asset assicurativi.

* Segno meno per TELECOM ITALIA (TLIT.MI): due manager di fondi hanno riferito che la settimana prossima il gruppo terrà un roadshow in Australia con investitori specializzati nell‘obbligazionario.

* Fra le mid cap, buona partenza di STEFANEL (STEP.MI): un settimanale ha riportato i piani di quotazione a Zurigo della partecipata Nuance.

* JUVENTUS (JUVE.MI) in flessione. Un quotidiano ha anticipato che la perdita è più che raddoppiata a causa di una minusvalenza sulla cessione di Diego. Ieri sera, i bianconeri sono stati sconfitti per 3 a 1 dal Palermo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below