22 settembre 2010 / 07:24 / tra 7 anni

Borsa Milano parte poco mossa, sale Fiat, debole UniCredit

MILANO, 22 settembre (Reuters) - Avvio di seduta all‘insegna della calma piatta per Piazza Affari.

Tirato per la giacchetta da Fiat, che corre, e UniCredit, che arranca, il listino di Milano è ancorato attorno ai livelli di ieri.

Attorno alle 9,20, l‘indice Ftse Mib .FTMIB perde lo 0,2%, così come l‘AllShare .FTITLMS, mentre il Mid Cap .FTITMC è sostanzialmente invariato.

* UNICREDIT (CRDI.MI) debole dopo l‘ufficializzazione delle dimissioni da amministratore delegato di Alessandro Profumo.

* Tonica MEDIOBANCA (MDBI.MI), che beneficia di risultati nella parte alta delle previsioni.

* FIAT FIA.MI corre, spinta da indiscrezioni di stampa su un interesse di Daimler (DAIGn.DE) per Industrial. In scia la controllante EXOR (EXOR.MI).

* Positiva A2A (A2.MI): il consiglio di sorveglianza di oggi sarà l‘occasione per analizzare le prime ipotesi di riassetto di EDISON EDN.MI (in moderato rialzo).

* Fuori dal paniere principale, corre COIN GCN.MI: un quotidiano ha scritto che è partito il processo di vendita da parte di Pai Partners.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below