20 settembre 2010 / 11:03 / tra 7 anni

Borsa Milano annulla guadagni zavorrata da bancari, corre Fiat

MILANO, 20 settembre (Reuters) - Piazza Affari ha annullato i modesti guadagni messi a segno nel corso della mattinata, sottoperformando rispetto alle altre borse europee, zavorrata dai titoli bancari e in particolare da Intesa Sanpaolo e Unicredit, che pure non mostrano cali vistosi.

“Ci sono Intesa e Unicredit che stanno perdendo e trascinano verso il basso il listino” spiega una trader, anche se sottolinea che non c’è una ragione precisa.

Intorno alle 13,00 il Ftse Mib .FTMIB sale dello 0,12%, molto meno dell‘indice europeo Ftseurofirst 300 .FTEU3 che avanza dello 0,69%. L‘Allshare .FTITLMS guadagna lo 0,08%, mentre il Mid Cap .FTITMC è piatto. Volumi per un controvalore di circa 1 miliardo di euro.

* Corre FIAT FIA.MI (+3,4%), spinta dall‘upgrade di Bernstein a “outperform”. Il broker Usa spiega di aver migliorato la propria valutazione sulla casa automobilistica perchè ritiene che gli utili possano crescere e superare le previsioni nei prossimi due anni. Sale anche la controllante EXOR (EXOR.MI) (+3,15%). Tonico lo stoxx europeo auto .SXAP (+1,3%).

* Debole il settore bancario. POP MILANO PMII.MI cede quasi l‘1%. INTESA (ISP.MI) e MONTEPASCHI (BMPS.MI) perdono circa lo 0,3%, mentre UNICREDIT (CRDI.MI) lascia sul terreno lo 0,2%. “Forse le piccole grane con la Libia iniziano a pesare sul titolo” ipotizza una trader. In rialzo invece MEDIOBANCA (MDBI.MI) (+0,4%), in attesa del cda di domani che, secondo la stampa, sancirà il ritorno a una cedola cash.

* Rimbalza ENI (ENI.MI) (+1,6%) dopo le perdite di venerdì, in sintonia con il buon andamento del comparto energetico in Europa .SXEP (+0,6%).

* Acquisti su STM (STM.MI) e MEDIASET (MS.MI).

* In calo di quasi un punto percentuale FONDIARIA SAI FOSA.MI e AZIMUT (AZMT.MI).

* Tra i titoli a minore capitalizzazione, continua la corsa di venerdì KERSELF KRS.MI, in rialzo di un ulteriore 7,2%.

* In asta di volatilità con un teorico +9,6% UNILAND UNL.MI, dopo aver annunciato che la sua controllata Fenergy ha ottenuto dalla regione Veneto l‘autorizzazione per un impianto fotovoltaico da 772 Kw.

* Sale di circa il 2% ZUCCHI (ZUCI.MI) dopo la vendita dell‘80% di Descamps per 2 milioni.

* Dopo la vittoria a Firenze, sale del 4% la S.S. LAZIO (LAZI.MI).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below