13 settembre 2010 / 07:51 / tra 7 anni

Borsa Milano apre in rialzo dopo accordo su Basilea III

MILANO, 13 settembre (Reuters) - Piazza Affari viaggia in rialzo nelle prime battute, trainata dai titoli bancari, che beneficiano dell‘approvazione di Basilea III.

L‘accordo aumenta i livelli di capitale richiesti agli istituti, ma prevede un lungo periodo di transizione per permettere alle banche di adeguarsi ai nuovi requisiti.

Alle 09,45 l‘indice FTSE Mib .FTMIB guadagna lo 0,94%, l‘AllShare .FTITLMS lo 0,9%, il Mid Cap .FTITMC lo 0,61%.

* Corrono i bancari, in linea con gli altri istituti europei .SX7P (+1,3%). INTESA SP (ISP.MI) avanza del 2%, UNICREDIT (CRDI.MI) del 2,3%, MPS (BMPS.MI) del 2,3%, BANCO POPOLARE BAPO.MI del 2,8%.

* In territorio negativo TELECOM ITALIA (TLIT.MI) (-0,28%), PARMALAT (PLT.MI) (-0,25%), SNAM (SRG.MI) (-0,2%).

* Tra i titoli a minore capitalizzazione, sale di oltre il 3% MERIDIANA MEF.MI.. In un‘intervista, l‘AD Massimo Chieli ha detto di volere completare il risanamento dell‘azienda in due anni.

* Corrono anche PININFARINA (PNNI.MI) e DADA (DA.MI).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below