9 settembre 2010 / 09:03 / tra 7 anni

Borsa Milano positiva, corre Fiat, ok banche, deboli utilities

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Piazza Affari cambia direzione, dopo un avvio condizionato dalla debolezza di finanziari ed energetici.

Il listino di Milano si è portato in territorio positivo grazie soprattutto all‘automotive ed è anche più brillante del mercato europeo.

Un dealer sottolinea “è un mercato molto tecnico. La tenuta dei supporto di ieri può creare un‘altra gamba rialzista di breve termine”.

Attorno alle 10,55, l‘indice FTSE Mib .FTMIB guadagna lo 0,6% circa, così come l‘AllShare .FTITLMS, mentre il Mid Cap .FTITMC sale dell‘1% circa. Volumi per un controvalore di circa 1,5 miliardi di euro.

* Utilities sotto pressione: il paniere europeo .SX6P arretra dello 0,3% circa. Deboli A2A (A2.MI) ed ENEL (ENEI.MI).

* Tonica FIAT FIA.MI, sostenuta da una promozione di JP Morgan, dall‘attesa per lo spin-off dell‘auto e dall‘andamento del paniere europeo .SXAP. Meno brillante la controllante EXOR (EXOR.MI).

* Positiva PIRELLI PECI.MI: un quotidiano ha riportato che, in occasione di un incontro con gli analisti negli Usa, Marco Tronchetti Provera ha confermato che gli obiettivi 2010 verranno migliorati e annunciato che il piano strategico di novembre vedrà un‘asticella mantenuta alta.

* LOTTOMATICA LTO.MI in rialzo dopo aver siglato, ieri, un contratto in Malaysia.

* UNICREDIT (CRDI.MI), dopo un avvio incerto, si è portata in rialzo: ieri, il comitato governance ha conferito al presidente un mandato per approfondire la questione dei soci libici.

* In denaro anche le altre banche, con MONTEPASCHI (BMPS.MI), MEDIOBANCA (MDBI.MI), POP MILANO PMII.MI, BANCO POPOLARE BAPO.MI e INTESA SANPAOLO (ISP.MI) in evidenza.

* Segno meno per TELECOM ITALIA (TLIT.MI), ANSALDO STS (STS.MI) e MEDIASET (MS.MI).

* Brillante BUZZI UNICEM (BZU.MI), che non risente del taglio del rating varato da Ing.

* Rimbalzano STMICROELECTRONICS (STM.MI), CAMPARI (CPRI.MI) e PRYSMIAN (PRY.MI).

* Fra le mid cap, bene INDESIT IND.MI: ieri è stato raggiunto un accordo con i sindacati su esuberi e ricollocamenti.

* INTERPUMP (ITPG.MI) vede salire le quotazioni dopo aver comunicato il fatturato dei primi otto mesi.

* Brillante AS ROMA (ASR.MI): un quotidiano ha scritto che UniCredit e Rosella Sensi pensano ad un‘asta competitiva sul club giallorosso.

* Rally di TELECOM ITALIA MEDIA TCM.MI: il Tg di La7, diretto da Enrico Mentana, continua a macinare record di ascolti.

* Prosegue la corsa di ARKIMEDICA AKM.MI, per la quale si attendono novità a breve sul fronte delle cessioni.

* Bene i comparti lusso-moda-retail, che, secondo l‘interpretazione di un trader, beneficiano dei risultati comunicati ieri da Richemont CFR.VX. LUXOTTICA (LUX.MI), BULGARI BULG.MI e GEOX (GEO.MI) limitano i progressi, ma, fuori dal paniere principale, buoni spunti per YOOX YOOX.MI, TOD‘S (TOD.MI) e BENETTON BNG.MI.

* Vola YORKVILLE BHN BY.MI, che ieri sera ha annunciato un raggruppamento azionario, un aumento di capitale e l‘acquisizione delle quote di un fondo immobiliare. Oggi la società sta incontrando gli analisti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below