1 settembre 2010 / 09:12 / tra 7 anni

Borsa Milano passa in positivo, bene Mediaset, Bulgari

MILANO, 1 settembre (Reuters) - Piazza Affari prova a rialzare la testa e passa in positivo ma con poche storie degne di nota e scambi modesti.

I mercati azionari rimangono sotto pressione, nonostante qualche spunto positivo in Europa e non riescono ancora a trovare motivazioni solide per invertire il trend.

”Faremo fatica a risollevarci se continua la pressione sulle banche, commenta un trader che sul fronte macro ricorda l‘attesa per oggi dei dati americani, tra cui quelli relativi all‘occupazione del settore privato e l‘Ism manifatturiero.

“Sono dati molto seguiti, soprattutto i numeri Adp (sull‘occupazione del settore privato) che anticipa quello chiave sul mercato del lavoro complessivo di venerdì prossimo”, aggiunge.

Poco dopo le 11,00 l‘indice FTSE Mib .FTMIB è in rialzo dello 0,45%, l‘AllShare .FTITLMS dello 0,44%, mentre il Mid Cap .FTITMC avanza dello 0,48%.

* Tentano il recupero i bancari ma persiste la lettera su BANCO POPOLARE BAPO.MI, in calo dell‘1,2%, mentre POP MILANO PMII.MI cede lo 0,7%.

* In evidenza positiva BULGARI BULG.MI in testa al paniere principale con +2,4% sulla scia della promozione di Hsbc a “overweight” da “neutral”. Nel lusso trascinate al rialzo anche LUXOTTICA (LUX.MI) (+1,3%) e GEOX (GEO.MI) (+1,5%)

* MEDIASET (MS.MI) sale di oltre il 2% e beneficia di un ritorno di interesse sul comparto media europeo (Stoxx +1,5%) alla luce delle ultime positive trimestrali, accompagnate da solide prospettive, diffuse da alcuni big continentali.

Oggi è stata la volta della francese Vivendi (VIV.PA) che, dopo aver rivisto al rialzo l‘outlook sull‘anno, balza a Parigi del 3%.

“Questi risultati alimentano la nostra view positiva sull‘intero settore”, si legge in un report di Altium Securities, che analizza in particolare le trimestrali della scorsa settimana delle britanniche Aegis AEGS.L, Johnston Press (JPR.L), Rightmove (RMV.L), Bloomsbury (BLPU.L), Huntsworth (HNTS.L)

* Acquisti su FINMECCANICA SIFI.MI (+1,5%) in un mercato che scommette sul futuro della collaborazione tra il gruppo e il governo libico e sui possibili nuovi business nel paese nordafricano.

* Ritraccia ANSALDO (STS.MI) (-0,16%) su realizzi dopo il balzo della vigilia.

* FIAT FIA.MI (+1%) avanza di un punto percentuale in attesa dei dati sulle immatricolazioni di agosto in Italia che verranno diffusi a mercato chiuso.

* Fuori dal paniere principale si comferma la volatilità d OLIDATA (OLI.MI) che torna a correre (+6,5%) dopo lo scivolone i ieri. Tonica SEAT PAGINE GIALLE PGIT.MI (+3,3%) che prosegue la salita di ieri nonostante le smentite alle indiscrezioni su un interessa da parte della società francese PagesJaunes PAJ.PA.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below