23 agosto 2010 / 14:18 / 7 anni fa

Borsa Milano, allungo su scia Wall Street, acquisti su banche

MILANO, 23 agosto (Reuters) - Piazza Affari estende i guadagni incoraggiata dall‘andamento positivo di Wall Street e dall‘accelerazione delle principali borse europee.

A favorire il rimbalzo dei mercati azionari dopo le recenti perdite sono gli ultimi movimenti in tema di M&A che hanno risollevato il sentiment in attesa dell‘ultima tornata di risultati trimestrali.

Attorno alle 16,10 l‘indice FTSE Mib .FTMIB, in allungo dopo l‘avvio dell‘azionario Usa, sale dell‘1,6% dopo aver sfiorato un rialzo massimo del 2%. L‘AllShare .FTITLMS avanza dell‘1,5%, mentre il Mid Cap .FTITMC guadagna l‘1,4% circa. Volumi per un controvalore di appena sopra il miliardo di euro.

* Si rafforza il comparto bancario in tutta Europa dove l‘indice di settore .SX7P sale di due punti percentuali circa. A Milano spicca INTESA SANPAOLO (ISP.MI) con un rialzo del 2,9%.Tra gli altri istituti che comunicheranno i risultati del secondo trimestre in settimana: UBI (UBI.MI) sale del 2%, POP MILANO PMII.MI dell‘1,6% e BANCO POPOLARE BAPO.MI dell‘1,3%.

Nel listino principale rialzi nell‘ordine di tre punti percentuale per EXOR (EXOR.MI), ITALCEMENTI ITAI.MI e GEOX (GEO.MI).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below