19 agosto 2010 / 07:53 / 7 anni fa

Borsa Milano gira in negativo, pesano risultati Holcim

MILANO, 19 agosto (Reuters) - A mezz‘ora dall‘avvio, Piazza Affari gira in negativo, replicando il movimento delle altre borse europee.

L‘inversione di rotta del comparto bancario e la debolezza del settore costruzioni e dei titoli dei produttori di cemento, che risentono dei risultati deludenti mostrati dal Holcim, hanno vanificato il balzo iniziale dei listini sulla scia dei guadagni delle piazze asiatiche.

Intorno alle 09,40, l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede lo 0,28%, l‘AllShare .FTITLMS lo 0,26% e il Mid Cap .FTITMC lo 0,28%.

* Passa in negativo il comparto bancario. UNICREDIT (CRDI.MI) e INTESA (ISP.MI) sono in lieve calo (-0,2% circa), vanno invece un peggio gli altri istituti, con perdite tra lo 0,5% e lo 0,75%. Lo stoxx europeo .SX7P cede lo 0,22%.

* ENI (ENI.MI) limita le perdite allo 0,12%, beneficiando della lieve salita del prezzo del petrolio.

* In deciso calo i produttori di cemento, sulla scia dei risultati presentati dal Holcim HOLN.VX. Il gruppo svizzero ha archiviato il primo semestre con un utile in calo oltre le attese e si è mostrato prudente sulle prospettive del mercato. BUZZI (BZU.MI) cede l‘1,4% e ITALCEMENTI ITAI.MI lascia sul terreno l‘1,3%. Risentono della notizia anche i titoli dei costruttori: IMPREGILO IPGI.MI scende dell‘1,1%. In controtendenza ASTALDI (AST.MI) (+2,1%).

* Si mantiene in rialzo STM (STM.MI) (+0,33%).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below