18 agosto 2010 / 11:00 / tra 7 anni

Borsa Milano in calo sopra minimi, attesa Wall Street, dati Eia

MILANO, 18 agosto (Reuters) - A fine mattino Piazza Affari riduce le perdite ma continua a scambiare in rosso, seguendo l‘andamento che ne ha caratterizzato la mattinata nell‘attesa che arrivino segnali dall‘apertura di Wall Street e dall‘aggiornamento sulle scorte settimanali di greggio dall‘Eia.

“Il mercato sembra essersi assestato almeno finché dagli Usa non si sarà mosso qualcosa”, osserva un operatore di borsa.

Verso le 13,00, l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede lo 0,65%, l‘AllShare .FTITLMS lo 0,58% e il Mid Cap .FTITMC lo 0,43%. I volumi valgono circa 900 milioni di euro, mentre i futures sull‘azionario americano appaiono poco mossi.

Tra i titoli in evidenza:

* Stabile intorno al +1,2% FONDIARIA SAI FOSA.MI, cui nella tarda mattinata si è appaiato il socio di riferimento PREMAFIN PRAI.MI (+1,1%), holding della famiglia Ligresti.

Un trader parla di “effetto-sollievo” a seguito dei nuovi progressi sul fronte del riassetto del debito del gruppo Ligresti. Su Fonsai, dice il trader, “pesava la situazione finanziaria a monte della catena di controllo, che ha portato a scelte come il tentativo di cessione del polo Liguria Sasa. C‘era bisogno di tirar su cassa”.

* Riducono le perdite rispetto alla mattinata FINMECCANICA SIFI.MI, GEOX (GEO.MI), BUZZI (BZU.MI) e IMPREGILO IPGI.MI, che dimezzano il calo percentuale portandosi sul -1%. Pesano sui titoli, secondo un trader, le prese di beneficio. Buzzi e Impregilo hanno chiuso ieri con rialzi nell‘ordine del 3%.

* Si fa più pesante TELECOM ITALIA (TLIT.MI), anch‘essa intorno al -1%.

* Migliora anche l‘andamento delle banche, con la sola INTESA SP (ISP.MI) (-0,84%) a cedere più dell‘indice di settore europeo .SX7P, il quale segna un calo dello 0,7%. Controcorrente BANCO POPOLARE BAPO.MI che sale dello 0,5% circa, vicina alla parità UNICREDIT (CRDI.MI).

* Fra le mid e small cap, in asta di volatilità con un teorico +8,4% PININFARINA (PNNI.MI), ancora in sali-scendi dopo il crollo di ieri e il balzo di lunedì.

* Bene intorno al +3,5% anche COBRA COBRA.MI e BOLZONI BLZ.MI.

* In asta di volatilità con un teorico -4,5% DMAIL DMA.MI, cede il 3% circa BORGOSESIA (BRGI.MI).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below