16 agosto 2010 / 07:50 / 7 anni fa

Borsa Milano in rialzo in prime battute, bene le costruzioni

MILANO, 13 agosto (Reuters) - Piazza Affari è in rialzo nelle prime battute, in linea con le altre borse europee.

I dati deludenti sul pil giapponese, che hanno trascinato al ribasso la borsa di Tokyo e altre importanti piazze asiatiche, sembrano non incidere particolarmente sul Vecchio Continente.

Alcuni analisti parlano di un rimbalzo tecnico.

Intorno alle 9,45, l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,35%, l‘AllShare .FTITLMS dello 0,09% e il Mid Cap .FTITMC dello 0,43%.

Si mette in evidenza il settore costruzioni, con IMPREGILO IPGI.MI e ASTALDI (AST.MI) in rialzo oltre il 2%. I quotidiani di sabato hanno scritto che è partita la gara da tre miliardi per la costruzione di un‘autostrada in Libia e che le due società parteciperanno alla fase di prequalifica. In peggioramento il settore bancario. UNICREDIT (CRDI.MI) (+1% circa) è tra le migliori del comparto, mentre BANCO POPOLARE BAPO.MI, POP MILANO PMII.MI e MEDIOBANCA (MDBI.MI) sono scivolate in territorio negativo.

Tonica FIAT FIA.MI, ben oltre lo stoxx europeo del settore auto SXAP.MI.

Ritraccia ANSALDO STS (STS.MI) (-1,6%), dopo il balzo messo a segno venerdì sulla notizia delle commesse in Libia.

Balza di oltre il 10% CELL THERAPEUTICS (CTIC.MI). La società ha reso noto che l‘agenzia europea per i medicinali (Emea) ha convalidato il piano di sperimentazione pediatrica per il pixantrone.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below