13 agosto 2010 / 07:25 / tra 7 anni

Borsa Milano apre positiva dopo dati pil Germania e Francia

MILANO, 12 agosto (Reuters) - La crescita oltre le attese del prodotto interno lordo tedesco e francese aiuta Piazza Affari a partire con il piede giusto nell‘ultima seduta pre-ferragostana dell‘estate.

Gli indici milanesi danno credito all‘ipotesi di un tentativo di recupero dopo le perdite di ieri e soprattutto di mercoledì, procedendo di pari passo con le altre piazze europee.

Intorno alle 9,20 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,42%, l‘AllShare .FTITLMS dello 0,41% e il Mid Cap .FTITMC dello 0,44%. * Esce forte dai box ANSALDO STS (STS.MI), che guadagna oltre il 2% all‘indomani dell‘aggiudicazione insieme a Selex Communications di una commessa da 247 milioni di euro in Libia. Vicina al punto percentuale di rialzo la controllante FINMECCANICA SIFI.MI. * Riprende a salire FIAT FIA.MI, il cui prolungato rally si era interrotto nei giorni scorsi dopo i risultati di Chrysler. Il Lingotto guadagna l‘1,4%.

* Bene anche ENI (ENI.MI), vicina al +1%, sebbene veda allungarsi i tempi per il progetto Kashagan.

* Prese di beneficio su CAMPARI (CPRI.MI), ieri tra i migliori titoli.

* Ancora debole FONDIARIA SAI FOSA.MI, bersaglio dei giudizi negativi di alcuni broker nei giorni scorsi e tra i peggiori ieri a Milano.

* Fuori dal paniere blue chip, torna invece a correre OLIDATA (OLI.MI), che sfiora il +10%. Nuova seduta in rally per INVESTIMENTI E SVILUPPO IES.MI, a +6%, bene anche GAS PLUS (GSP.MI) a +4%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below