11 agosto 2010 / 07:46 / 7 anni fa

Borsa Milano in calo in prime battute dopo annuncio Fed

MILANO, 11 agosto (Reuters) - Piazza Affari viaggia in calo di oltre un punto percentuale nelle prime battute, in linea con le altre borse europee.

Le nuove misure a sostegno dell‘economia annunciate ieri dal presidente della Fed, Ben Bernanke, sembrano non aver convinto gli investitori.

La Fed ha lasciato il costo del denaro invariato vicino a zero, come da attese, e ha detto che reinvestirà i ricavi dei bond in scadenza legati ai mutui, circa 1.300 miliardi di dollari, nell‘acquisto di titoli di stato.

Intorno alle 09,30, l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede l‘1,38%, l‘AllShare .FTITLMS l‘1,33% e il Mid Cap .FTITMC l‘1,08%.

Tra i titoli in evidenza:

* In generale ribasso il comparto bancario. Leggermente più accentuate le perdite di INTESA SANPAOLO (ISP.MI) e POP MILANO PMII.MI, intorno al -1,8%, mentre gli altri istituti perdono poco oltre l‘1%. Lo stoxx europeo di settore .SX7P lascia sul terreno l‘1,1%.

* BUZZI (BZU.MI) (-1,8%) amplia le perdite di ieri, sulla scia dei deludenti risultati trimestrali. ITALCEMENTI ITAI.MI scende in linea con il listino.

* In forte calo, oltre il 2% AZIMUT (AZMT.MI) e STM (STM.MI).

* Contengono le perdite entro lo 0,5% PRYSMIAN (PRY.MI) e PARMALAT (PLT.MI).

* Tra le mid e small cap, OLIDATA (OLI.MI) cede oltre il 12% dopo il balzo messo a segno ieri (+18,21%).

* KINEXIA KINX.MI in lieve recupero dopo il calo di ieri di oltre il 5%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below