16 luglio 2010 / 10:49 / 7 anni fa

CORR -Borsa Milano accelera al rialzo su GE, bene banche, giù TI

Corregge indici

MILANO, 16 luglio (Reuters) - A Piazza Affari gli indici virano decisamente al rialzo a ridosso delle trimestrali Usa.

Intorno alle 12,50 gli indici erano intorni ai massimi di seduta: FTSE Mib .FTMIB +0,90% e AllShare .FTITLMS +0,70%. Volumi pari a oltre 800 milioni di euro. Al momento i futures sugli indici Usa sono poco mossi.

“Ieri la trimestrale di Jp Morgan è stata molto buona, ora vediamo i risultati di altri big del comparto”, osserva un trader. General Electric ha annunciato poco fa risultati sopra le stime. Oggi sono attesi anche quelli di Bank of America e di Citigroup. Alle 14,30 sarà poi la volta del dato sull‘inflazione Usa.

* Le banche sono positive con INTESA (ISP.MI) in salita dell‘1,35%, MPS (BMPS.MI) dell‘1,7% e UNICREDIT (CRDI.MI) dell‘1,23%.

* Bene FIAT FIA.MI che sale dell‘1,24%, in recupero anche l‘altro titolo industriale, FINMECCANICA SIFI.MI (+0,52%).

* In lettera i telefonici con TELECOM (TLIT.MI) che cede l‘1,2% e FASTWEB FWB.MI lo 0,4%. Deboli anche AUTOGRILL (AGL.MI) e ATLANTIA (ATL.MI).

* Scivola ENI (ENI.MI) che recupera dai minimi con un ribasso dello 0,26% a 15,61 euro - a fronte del comparto petrolifero europeo positivo .SXEP in rialzo 0,7% - su voci di abbassamento della guidance, secondo alcuni trader che non aggiungono altri dettagli. Eni non commenta.

Fra i minori, balzano CERAMICHE RICCHETTI (RICC.MI) (+3,9%) e I GRANDI VIAGGI (IGV.MI) (+4,24%). Corre anche MERIDIANA FLY MEF.MI (+,5%).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below