2 luglio 2010 / 07:56 / tra 7 anni

Borsa Milano in lieve rialzo su scia Europa, in attesa dati Usa

MILANO, 2 luglio (Reuters) - Piazza Affari tenta il rimbalzo in apertura e sfiora il +1%, ma azzera presto gran parte dei guadagni.

Il mercato azionario italiano si muove in linea con le altre borse europee, che risentono del nervosismo degli investitori in attesa del dato fondamentale sull‘occupazione americana previsto per oggi pomeriggio.

Si mettono in luce Fiat, Tenaris e Bulgari, mentre Unipol amplia le perdite di ieri.

Intorno alle 9,40, il FTSE Mib .FTMIB recupera lievemente e avanza dello 0,29%, l‘Allshare .FTITLMS guadagna lo 0,32% e il Mid Cap .FTITMC lo 0,59%.

* Positiva FIAT FIA.MI che sale di circa mezzo punto percentuale, seguita a breve distanza dalla controllante EXOR (EXOR.MI). Ieri i dati del ministero dei Trasporti hanno evidenziato un calo del 19% delle immatricolazioni a giugno: Fiat ha registrato una contrazione del 27,5%, ma è riuscita a mantenere la propria quota di mercato.

* Bene anche PIRELLI PECI.MI che guadagna oltre l‘1%.

* BULGARI BULG.MI guida il listino principale, in rialzo di quasi il 2%.

* Salgono TENARIS (TENR.MI) e SAIPEM (SPMI.MI), seguite a breve distanza da ENI (ENI.MI).

* Le banche italiane si muovono in ordine sparso. MONTEPASCHI (BMPS.MI) e POP MILANO PMII.MI sono in calo (-0,3% circa), mentre UNICREDIT (CRDI.MI) e INTESA (ISP.MI) guadagnano circa lo 0,4%.

* UNIPOL (UNPI.MI) è il peggiore titolo del listino (-1,3%), ampliando così le consistenti perdite di ieri.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below