22 giugno 2010 / 09:16 / 7 anni fa

Borsa Milano intorno a parità, seduta tecnica, bene Ansaldo

MILANO, 22 giugno (Reuters) - Piazza Affari recupera il ribasso delle prime battute e si muove in range stretto intorno alla parità in un mercato tecnico, che dimentica le prospettive di rivalutazione dello yen che hanno sostenuto le borse ieri.

“E’ una giornata molto tecnica”, dice un trader. “La reazione di oggi in Asia e Stati Uniti ha pesato su un mercato, che già ieri nel finale aveva il fiato corto”.

“Dopo una serie di sedute di buon rimbalzo oggi si è trovata la scusa per mollare un pochino”, aggiunge. “Siamo scesi, ma con volumi contenuti”.

Sopra i minimi i bancari e gli assicurativi venduti alle prime battute.

Alle 11 gli indici FTSE Mib .FTMIB e AllShare .FTITLMS sono in ribasso dello 0,09%. Volumi a un miliardo di euro.

* ANSALDO STS (STS.MI) sale dell‘1,7% ed è la migliore dell‘indice dopo aver acquisito un nuovo ordine per la realizzazione delle linea 6 della metropolitana di Napoli da 160,5 milioni di euro.

* POP MILANO PMII.MI cala dell‘1,7% a 3,67 euro, dopo il giudizio negativo da parte di un broker estero ieri. Citi ha assegnato rating “sell” con obiettivo a 3,7 euro. Lo Stoxx di settore .SX7P perde l‘1,3%.

* INTESA SANPAOLO (ISP.MI) perde il 2%. “Il titolo aveva fatto molto bene, un piccolo ritracciamento ci sta”, dice un trader. Oggi il cda della banca che dovrebbe pronunciarsi sull‘Ipo di Fideuram. Secondo un quotidiano l‘Ipo dovrebbe essere realizzata a ottobre.

* UNICREDIT (CRDI.MI) perde lo 0,9%.

* UNIPOL (UNPI.MI) cede l‘1,36% il giorno dopo l‘avvio dell‘aumento di capitale. Segna un ribasso di quasi il 2% FONDIARIA-SAI FOSA.MI.

* TELECOM ITALIA (TLIT.MI) in leggero rialzo (+0,46%) con uno Stoxx di settore .SXKP negativo (-0,4%). Restano i problemi con la controllata Telecom Argentina, sul fronte antitrust, ma il mercato sconta da tempo la vendita.

* ENI (ENI.MI) (+0,6%) beneficia di un giudizio positivo da parte di Goldman Sachs che rivede a “buy” da “neutral”.

* FIAT FIA.MI debole (-1,5%) in linea con lo Stoxx di settore, il giorno del referendum a Pomigliano.

* Tra i piccoli balzo di Cad It (CAD.MI) che viene sospeso per eccesso di rialzo, dopo che la società ha siglato una lettera d‘intenti con Xchanging per la fornitura di software e servizi per le attività dei settori fondi, broker e asset management. Il titolo segna un prezzo teorico a 4,57 euro, in rialzo di oltre l‘11% e ha scambiato 33.000 pezzi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below