18 giugno 2010 / 09:22 / 7 anni fa

Borsa Milano si mantiene positiva, forte Unipol, bene banche

MILANO, 18 giugno (Reuters) - Piazza Affari, incerta, prosegue in leggero rialzo in una giornata condizionata dalle scadenze tecniche.

Ai guadagni diffusi sul settore finanziario e auto, fanno da contrappeso le perdite su energetici e industriali.

“La maggior parte dei movimenti oggi sono dettati dalle scadenze tecniche sia in Italia che in Europa. Si fa molto sui derivati. Per il resto, a parte qualche tema specifico come Unipol, non vedo particolari storie oggi”, commenta un trader

Alle 11,10 circa l‘indice FTSE Mib .FTMIB guadagna lo 0,25% e l‘AllShare .FTITLMS lo 0,2%, mentre il MidCap .FTITMC sale dello 0,1%. Volumio per 1,3 miliardi di euro.

* Regina del listino pincipale è UNIPOL (UNPI.MI) in rialzo del 3% dopo l‘annuncio delle condizioni dell‘aumento di capitale da circa 500 milioni di euro.

Il forte sconto implicito nel prezzo di offerta delle nuove azioni tranquillizza il mercato sul buon esito dell‘operazione anche in un momento di relativa tensione sulle borse come quello attuale, sostengono gli operatori.

“Sono partire le ricoperture in attesa dell‘avvio dell‘operazione”, aggiunge un trader.

* Banche in evidenza in tutta Europa (Stoxx +1,3%) dopo che ieri i leader dei paesi dell‘Unione Europea hanno espresso parere positivo per la pubblicazione dei risultati degli stress test sulle banche condotti dal comitato europeo delle authority, allo scopo di ripristinare la fiducia del mercato. Sul tema il governatore della Banca d‘Italia, Mario Draghi, ha detto stamani che gli istituti italiani sono in buone condizioni e hanno tutto da guadagnare dalla pubblicazione dei risultati dei test.

Tra i singoli titoli MPS (BMPS.MI) è la migliore del comparto con +2,2%, seguita da POP MILANO PMII.MI con +1,4% e da INTESA SANPAOLO (ISP.MI) con +1,3%. MEDIOBANCA (MDBI.MI) e UNICREDIT (CRDI.MI) salgono dell‘1% circa.

* Rallenta IMPREGILO IPGI.MI (+0,7%) dopo la pronuncia favorevole della Cassazione sulla vicenda dei rifiuti in Campania, notizia positiva ma già cavalcata ieri sulle attese.

* Tonica FIAT FIA.MI che sale dell‘1,5% circa in un comparto auto europeo positivo e che beneficia dei risultati positivi annunciati da Porsche.

* Tra i ribassi ATLANTIA (ATL.MI) cede l‘1,5% su prese di profitto dopo i buoni guadagni della vigilia, insieme adl altri industriali come ANSALDO (STS.MI) e PRYSMIAN (PRY.MI).

* Tra i titoli minori DAMIANI (DMN.MI) e BIALETTI (BIA.MI) in evidenza con rialzi di oltre il 10%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below