11 giugno 2010 / 13:05 / tra 8 anni

Borsa Milano azzera guadagni su dati vendite dettaglio Usa

MILANO, 11 giugno (Reuters) - Piazza Affari ha azzerato i guadagni realizzati nella mattinata sulla scia di dati deludenti delle vendite al dettaglio statunitensi, replicando l‘inversione di rotta delle borse europee.

Il Dipartimento per il Commercio Usa ha infatti annunciato che le vendite retail sono scese dell‘1,2% a maggio, il maggior calo da settembre. Il consensus prevedeva un rialzo dello 0,2% a maggio.

Intorno alle 15,00 l‘indice FTSE Mib .FTMIB cede lo 0,1%, a 19.362 punti, dopo aver registrato un rialzo dell‘1,3% durante la mattinata. L‘AllShare .FTITLMS cede lo 0,1%, mentre il MidCap .FTITMC guadagna lo 0,25%. Volumi per un controvalore di 2,4 miliardi di euro.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below