9 giugno 2010 / 07:57 / 7 anni fa

Borsa Milano apre in rialzo, rally di cementieri e Stm

MILANO, 9 giugno (Reuters) - Piazza Affari tenta di invertire rotta dopo tre sedute in rosso e muove al rialzo nei primi scambi, in linea con le altre borse europee.

I listini sono sostenuti da un settore bancario tonico e dalle buone performance di alcuni titoli che hanno beneficiato di giudizi positivi dei broker.

Intorno alle 09,40, l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dell‘1,24%, l‘AllShare .FTITLMS dell‘1,14% e il MidCap .FTITMC dello 0,92%.

* Rally dei cementieri, dopo che Ubs ha avviato la copertura di ITALCEMENTI ITAI.MI con “buy” e target price a 8,7 euro e quella di BUZZI BUZ.MI con lo stesso giudizio e target price a 11,5 euro. Salgono rispettivamente del 4,1% e del 3,2%.

* Balza anche STM (STM.MI). Jefferies ha avviato la copertura sul titolo con “buy”.

* In deciso rialzo anche FINMECCANICA SIFI.MI, che sale del 2,7% circa. In rialzo anche alcuni importanti competitor come la francese Eads.

* Tonico tutto il settore bancario, in linea con il paniere europeo .SX7P (+1,45%). UNICREDIT (CRDI.MI) guadagna oltre il 2,5%, seguita a breve distanza da INTESA SANPAOLO (ISP.MI) e UBI (UBI.MI), entrambe intorno a +2,2%. Gli altri istituti si muovono in rialzo tra l‘1% e il 2%.

* Più deboli le utilities, con TERNA (TRN.MI) che limita i guadagni allo 0,08% e A2A (A2.MI) a +0,2%. Anche a livello europeo il settore non brilla, con lo stoxx .SX6P che avanza dello 0,27%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below