31 maggio 2010 / 07:35 / 8 anni fa

Borsa apre in lieve rialzo in attesa di spunti, su Finmeccanica

MILANO, 31 maggio (Reuters) - Piazza Affari apre sostanzialmente piatta, oscillando in una ristretta banda intorno alla parità nell‘attesa di cogliere segnali sull‘evoluzione della crisi del debito. Il trascorrere del fine settimana sembra aver attutito l‘effetto del declassamento del debito spagnolo da parte dell‘agenzia Fitch, che ha peggiorato l‘andamento di Wall Street in chiusura di settimana.

L‘andamento di Milano segue quello incerto delle altre borse europee, dove al lieve calo di Londra si contrappongono il lieve rialzo di Parigi e quello più sostanzioso di Francoforte.

Intorno alle 9,25 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,17% come l‘AllShare .FTITLMS, mentre il MidCap .FTITMC guadagna lo 0,27%.

* Bene FINMECCANICA SIFI.MI, che dopo aver perso oltre il 3% venerdì sulle voci di problemi giudiziari recupera oggi quasi l‘1,5%, dopo che l‘AD e presidente Pierfrancesco Guaraglini ha detto di voler restare al proprio posto.

* Sopra il +1% anche MEDIOLANUM MED.MI, rialzi nell‘ordine del punto percentuale per LUXOTTICA (LUX.MI) che ha rinnovato la licenza per il marchio BULGARI BULG.MI.

* Cede invece oltre l‘1,4% TELECOM ITALIA (TLIT.MI), fresca di accordo per il patteggiamento relativamente all‘inchiesta per le intercettazioni illegali.

* Positive in misura frazionale le banche, con UBI (UBI.MI) a smarcarsi in senso positivo (+0,75%) e BANCO POPOLARE BAPO.MI che invece appare più debole (-0,22%). L‘indice europeo di settore .SX7P segna un +0,3%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below