18 maggio 2010 / 13:09 / tra 8 anni

Borsa Milano sui massimi seduta, Ftse Mib a +2,7% in attesa Usa

MILANO, 18 maggio (Reuters) - Piazza Affari sfrutta il momento di relativa tranquillità sui mercati e si porta sui massimi di seduta, rafforzata dal buon andamento delle borse europee e dalle attese positive sull‘avvio di Wall Street.

I trader non segnalano motivi specifici alla base dell‘allungo e si limitano a sottolineare una situazione generale di maggiore serenità sui mercati finanziari dopo i recenti scossoni e “un po’ di sollievo sull‘euro”, come ricorda un‘operatrice.

“Ci sono poche idee e spunti sul listino. La gran parte dei movimenti è sui derivati”, aggiunge un trader.

I futures sugli indici della borsa Usa viaggiano in terreno positivo senza registrare un impatto particolare dai dati economici americani appena pubblicati.

Attorno alle 14,55 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale del 2,70%, l‘AllShare .FTITLMS del 2,5% mentre il MidCap .FTITMC avanza dell‘1,4%. Volumi attorno a 3,6 miliardi di euro.

* All‘interno del paniere principale si rafforzano le banche con UNICREDIT (CRDI.MI) e MPS (BMPS.MI) ai massimi di giornata con rialzi superiori al 3% rispettivamente a 1,88 euro e 0,91 euro.

Allunga EXOR EXO.MI a +4,2% mentre confermano la forza della mattianta PRSYMIAN (PRY.MI) e ANSALDO STA.MI.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below