23 aprile 2010 / 07:55 / 8 anni fa

Borsa Milano, avvio contrastato, in calo Stm, banche, bene Fiat

MILANO, 23 aprile (Reuters) - Primi scambi contrastati a Piazza Affari che prova senza successo a riprendere terreno dopo due giorni di lettera.

I mercati sono ancora appesantiti dai timori per la vicenda greca e non trovano beneficio dal recupero di Wall Street ieri nel finale di seduta.

“Si guarda alla Grecia e temo che questa situazione di incertezza continui ancora per un po’”, commenta un trader.

Alle 9,45 circa il FTSE Mib .FTMIB segna un rialzo frazionale dello 0,03%, il FTSE All Share .FTITLMS dello 0,06%, mentre il FTSE Mid Cap .FTITMC dello 0,2%.

Si comportano meglio gli indici delle principali borse europee.

* Pesante STM (STM.MI) (-2,7%) che nella notte ha annunciato i risultati del trimestre. I conti della società dei chip italo-francese “sembrano buoni, così come le prospettive indicate dal management. Non mi spiego questa reazione”, dice un trader.

* Ribassi tra i bancari con INTESA SANPAOLO (ISP.MI) e MEDIOBANCA MDBIMI, MPS (BMPS.MI), BANCO POPOLARE BAPO.MI in calo tra lo 0,5% e lo 0,8%. Peggio, sempre tra i finanziari, AZIMUT (AZMT.MI) a -1,5%.

* Sul fronte dei rialzi FIAT FIA.MI sale dell‘1% sull‘onda lunga del piano. Rimbalzano altri industriali come BUZZI (BZU.MI), PRYSMIAN (PRY.MI) e TENARIS (TENR.MI)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below