22 aprile 2010 / 13:21 / tra 8 anni

Borsa Milano, brevemente in calo 2%, giù banche e tecnologici

MILANO, 22 aprile (Reuters) - Piazza Affari estende le perdite e arriva a cedere brevemente oltre due punti percentuali. Milano si sta comportando peggio dell‘Europa, zavorrata da un comparto ‘pesante’ come quello bancario, il secondo peggiore in Europa .SX7P.

Sui mercati diversi fattori contribuiscono ad appesantire il sentiment: timori sul debito greco, i deludenti risultati di Nokia NOK1V.HE e l‘attesa di un avvio negativo a Wall Street.

Il produttore di telefoni cellulari, in calo del 15%, sta portando a picco tutto il settore tecnologico in Europa .SX8P (-4,6%).

A Milano rimangono aggrappati al territorio positivo solo BULGARI BULG.MI e LUXOTTICA (LUX.MI), mentre SAIPEM (SPMI.MI) cede il 5% dopo i risultati.

Alle 15,15 il FTSE Mib .FTMIB cede l‘1,86%, il FTSE All Share .FTITLMS è in calo dell‘1,82%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below