20 aprile 2010 / 15:58 / 8 anni fa

Borsa Milano chiude in rialzo di quasi il 2%, trainata da Fiat

MILANO, 20 aprile (Reuters) - Piazza Affari chiude in forte rialzo, trainata da Fiat FIA.MI, sostenuta dalle voci di un prossimo annuncio dello spin off dell‘auto.

Già nelle prime battute il titolo della casa automobilistica torinese aveva registrato guadagni consistenti, che nel pomeriggio l‘hanno portata sopra il 9%.

L‘ottima performance di Fiat si è inserita in un mercato già impostato positivamente.

“C’è stata la chiusura non negativa dell‘S&P e la buona chiusura dell‘Asia, oltre ai risultati molto buoni di alcune società” spiega una trader.

Il Ftse Mib ha performato meglio degli altri listini europei, che in media hanno archiviato con +1,41 .FTEU3%.

L‘indice FTSE Mib .FTMIB ha terminato la seduta in rialzo dell‘1,94%, l‘AllShare .FTITLMS è avanzato dell‘1,87% % e il MidCap .FTITMC dell‘1,39%. Sono stati registrati volumi per un controvalore di circa 3,6 miliardi di euro.

* Brilla FIAT FIA.MI, che ha chiuso la seduta in rialzo dell‘8,86% sulle voci dello spin off dell‘auto, che secondo una fonte sarà annunciato domani con la presentazione del piano industriale 2010-2014. “Già da stamattina il titolo era in forte rialzo sullo spin-off, con forti scambi” spiega una trader. Gli scambi sono stati quasi quattro volte la media giornaliera e hanno interessato il 10% del capitale. Oggi Luca Cordero di Montezemolo si è dimesso dalla presidenza di Fiat. Domani il cda deciderà sulla presidenza a John Elkann, attuale vicepresidente.

* Sulla scia della controllata Fiat, EXOR (EXOR.MI) ha guadagnato il 6,85%.

* Denaro su PIRELLI PECI.MI. “Segue il buon andamento del settore automobilistico” spiega una trader, precisando però che il titolo “nell‘ultimo mese è come se non si fosse mosso, resta sempre intorno a 0,45 euro”.

* Guida un settore bancario positivo POP MILANO PMII.MI, che avanza del 4,02%. Una trader cita l‘interesse manifestato da un manager di Pop Milano per un‘eventuale vendita delle popolari di Crema e di Cremona da parte del gruppo Banco Popolare BAPO.MI, che lascia intendere “una certa forza patrimoniale e la possibilità di ampliare il perimetro”.

* A2A (A2.MI) è l‘unica blue chip ad aver archiviato la seduta in territorio negativo. Secondo una trader, gli investitori sono preoccupati che l‘utility possa fare “investimenti importanti, magari nel nucleare”.

* Bene PARMALAT (PLT.MI), che secondo l‘interpretazione dei trader, si giova del ritorno alla quasi normalità del traffico aereo in Europa.

* Ancora denaro su STM (STM.MI), ieri sostenuta dalla proposta di aumentare il dividendo.

* Recupera AUTOGRILL (AGL.MI), che beneficia della riapertura del traffico aereo. Il presidente Gilbero Benetton, nel corso dell‘assemblea, ha detto di non escludere il ritorno alla distribuzione del dividendo.

* Lo stesso può dirsi per i gestori aeroportuali GEMINA GEMI.MI, SAVE (SAVE.MI) e SAT SATGG.MI, e per la compagnia MERIDIANA FLY MEF.MI.

* TENARIS (TENR.MI) sale di quasi tre punti percentuali: Ubs dice di attendersi un utile per azione di 0,17 dollari.

* Ubs dedica un capitolo anche a SAIPEM (SPMI.MI), che ha guadagnato il 3,66%. Il broker dice di attendersi utili in flessione del 4%.

* Fuori dal paniere principale, SARAS (SRS.MI) ha chiuso in calo del 3,82%: Goldman Sachs ne ha tagliato il rating a “neutral” da “sell”. Il broker ha alzato il target price di ERG (ERG.MI).

* ZUCCHI (ZUCI.MI) balza del 10,64%, ampliando i guadagni degli ultimi giorni. In una nota la società dice però di non essere a conoscenza “di eventi che possano giustificare l‘andamento del titolo nelle ultime sedute”.

* Tra le small e mid cap, ARENA ARENA.MI sale di oltre il 6% dopo l‘annuncio di un aumento di capitale fino a 45 milioni riservato a Solagrital.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below