14 aprile 2010 / 10:54 / 8 anni fa

Borsa Milano positiva, corrono Stm e Intesa, giù Beni Stabili

MILANO, 14 aprile (Reuters) - Piazza Affari è positiva al giro di boa, al traino dei tecnologici, dopo i buoni risultati di Intel nella notte e di Asml stamani. C’è attesa nel settore bancario per la trimestrale di Jp Morgan dopo le 13.

“L‘intonazione è buona. I riflettori sono puntati sui risultati di alcuni big bancari Usa”, osserva un trader.

Intorno alle 12,45 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,65%, l‘AllShare .FTITLMS dello 0,58% e il MidCap .FTITMC dello 0,37%. Volumi pari a poco oltre 1,1 miliardi di euro. I futures sugli indici Usa sono tutti positivi.

* STM (STM.MI), stella del listino, con un balzo del 3%. Il titolo risente dei risultati sopra le stime del colosso dei chip Usa Intel, che rafforzano le prospettive di una ripresa del settore.

* Denaro diffuso anche sulle banche con UNICREDIT (CRDI.MI) in salita dello 0,89% l‘indomani della scelta del country manager. Bene anche INTESA SP (ISP.MI) in crescita del 2,41%. I trader citano uno studio di un grosso broker italiano che ha alzato rating e prezzo obiettivo a 3,20 euro. “Inoltre ci sono attese per il collocamento di Banca Fideuram con il possibile ingresso di Morgan Stanley”, osserva un operatore.

* Rimbalza FIAT FIA.MI (+0,99%) dopo lo scivolone di ieri sulle stime di immatricolazioni negative ad aprile. L‘indice settoriale europeo avanza di circa lo 0,5%.

* Raccolti i titoli del settore energia con in testa ENI (ENI.MI) (+0,8%). Bene SARAS (SRS.MI) in crescita del 2,45%. Oggi Natixis ha portato la raccomandazione sul titolo a “add” da “reduce”.

* Venduti, invece, FINMECCANICA SIFI.MI (-0,4%), ESPRESSO ESPI.MI (-0,99%) e BULGARI BULG.MI (-1,2%).

* Fuori dal listino principale BENI STABILI (BNSI.MI) cede il 2,8% per effetto del collocamento di azioni proprie, pari al 7,04% del capitale, a investitori qualificati in atto oggi.

* Balza dell‘1% GABETTI (GABI.MI) dopo i risultati 2009 che evidenziano un miglioramento della perdita rispetto al 2008 e l‘ok dei revisori al bilancio.

* Strappa MOLMED (MLMD.MI) con un balzo del 5,3%. Prosegue il momento positivo del titolo dopo l‘avvio dello studio di fase III del farmaco antitumorale sperimentale NRG-hTf.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below