9 aprile 2010 / 07:39 / 8 anni fa

Borsa Milano apre tonica, corre Italcementi, debole Generali

MILANO, 9 aprile (Reuters) - Piazza Affari riprende la marcia, dopo la buona chiusura della borsa Usa che lancia la volata per tutte le piazze europee. I mercati americani, che hanno retto meglio di quelli del Vecchio continente il clima uggioso dei giorni scorsi, sembrano avere dato il là per la chiusura di questa breve fase di storno.

Intorno alle 9,25 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,83%, l‘AllShare .FTITLMS dello 0,79% e il MidCap .FTITMC dello 0,57%.

* Bene ITALCEMENTI ITAI.MI, la cui controllata francese Ciments Français CMFP.PA ha riacquistato 483,5 milioni in valore nominale di notes di due private placement risalenti al 2002 e 2006. A ruota segue la rivale BUZZI (BZU.MI), che guadagna quasi 2 punti percentuali.

* La prossima partenza alla volta del Brasile con la delegazione del governo italiano dà vigore a FINMECCANICA SIFI.MI, che tiene d‘occhio le ingenti commesse in arrivo sul fronte della difesa brasiliana.

* Recuperano i bancari, tra i più penalizzati nelle ultime due sedute. UNICREDIT (CRDI.MI) e POP MILANO PMII.MI guidano il gruppo superando il punto percentuale di rialzo.

* In calo nel paniere principale la sola GENERALI (GASI.MI), bersaglio della polemica del presidente uscente Antoine Bernheim attraverso un‘intervista a Le Figaro, in cui Bernheim dice che l‘assicuratore avrà presto bisogno di un aumento di capitale.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below