23 febbraio 2010 / 08:24 / 8 anni fa

Borsa Milano apre in denaro, bene banche, ancora debole Telecom

MILANO, 23 febbraio (Reuters) - Avvio di seduta con il segno positivo per Piazza Affari insieme al resto delle piazze europee, in attesa dell‘indice Ifo sulla fiducia della prima economia euro e di risultati societari.

Intorno alle 9,15 l‘indice FTSE Mib .FTMIB recupera lo 0,45%, l‘AllShare .FTITLMS lo 0,41% e il Mid Cap .FTITMC lo 0,35%.

Denaro sui bancari: fanno +1,1 POP MILANO PMII.MI, +0,7% il BANCO POPOLARE BAPO.MI e +0,6% UNICREDIT (CRDI.MI) e MONTE PASCHI (BMPS.MI).

Bene INTESA SANPAOLO (ISP.MI), in rialzo dell‘1,2%, nel giorno in cui il consiglio di gestione si riunisce per il meccanismo di quotazione di Banca Fideuram.

Poco mossa FIAT FIA.MI a +0,3%, rialzo identico a quello di GENERALI (GASI.MI) ed ENI (ENI.MI).

Ancora debole TELECOM ITALIA (TLIT.MI), in calo di circa 0,3% dopo la perdita di quasi tre punti percentuali della vigilia

Forti AUTOGRILL (AGL.MI) e A2A (A2.MI), in rialzo di poco oltre 1%

Volata di EDISON EDN.MI, in progresso di poco meno del 4%

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below