1 febbraio 2010 / 08:34 / 8 anni fa

Borsa Milano apre debole con Europa, rimbalza Finmeccanica

MILANO, 1 febbraio (Reuters) - Piazza Affari apre la settimana con intonazione negativa, confermando nelle prime battute le attese che vedevano le borse europee pesanti dopo la chiusura in calo di Wall Street.

Il calo degli indici a Milano è peraltro più accentuato rispetto alle altre piazze europee, soprattutto per la debolezza di alcuni dei titoli più pesanti nei listini italiani.

Intorno alle 9,30 l‘indice FTSE Mib .FTMIB perde lo 0,75%, l‘AllShare .FTITLMS cede lo 0,69% e il Mid Cap .FTITMC lo 0,38%.

* Rimbalza FINMECCANICA SIFI.MI, venerdì peggior titolo del paniere principale dopo la revisione al ribasso della guidance per l‘anno in corso e oggi migliore nello stesso paniere con circa l‘1% di rialzo.

* Il peggior titolo del FTSE Mib oggi è TENARIS (TENR.MI), che cede il 2,5%. Secondo quanto apparso sulla stampa nel fine settimana, la società ha chiuso il 2009 con un calo del 30% dei profitti e del 40% dell‘Ebitda.

* Deboli le banche in generale, con UNICREDIT (CRDI.MI) a cedere l‘1,6% e MEDIOBANCA (MDBI.MI) circa l‘1%. Intorno al mezzo punto percentuale i cali degli altri istituti di credito.

* Intorno al -1% anche blue chips come FIAT FIA.MI e TELECOM ITALIA (TLIT.MI), non distanti da cali simili ENI (ENI.MI) ed ENEL (ENEI.MI).

* Leggermente positivi i titoli difensivi in generale, come A2A (A2.MI), TERNA (TRN.MI), ATLANTIA (ATL.MI), SNAM RETE GAS (SRG.MI).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below