22 gennaio 2010 / 08:45 / 8 anni fa

Borsa Milano, indici in bilico, apertura debole

MILANO, 22 gennaio (Reuters) - Dopo un‘apertura in calo, sull‘intonazione negativa delle ultime due sedute, Piazza Affari prova a cercare spunti nei primi scambi della mattinata, oscillando tra il territorio positivo e quello negativo.

Con alcune importanti eccezioni, quali Eni (ENI.MI) e Intesa (ISP.MI), i titoli del paniere principale mostrano tentativi di ripartenze di varia entità, aiutando la piazza milanese a distinguersi dai mercati dell‘equity in Europa, generalmente più deboli.

Intorno alle 9,35 l‘indice FTSE Mib .FTMIB è sostanzialmente invariato a -0,08%, come l‘AllShare .FTITLMS (-0,04%) e il Mid Cap .FTITMC (+0,01%).

* Brillano in avvio TELECOM ITALIA (TLIT.MI) e FONDIARIA SAI FOSA.MI, entrambe intorno ai due punti percentuali di rialzo. Su Telecom influiscono, secondo un trader, le voci di stampa che parlano di una possibile soluzione messa a punto da Mediobanca (MDBI.MI) per facilitare l‘Opa totalitaria da parte di Telefonica (TEF.MC).

* Tonica anche ITALCEMENTI ITAI.MI, che supera l‘1% di rialzo, mentre la rivale BUZZI UNICEM (BZU.MI) scambia in territorio negativo.

* Deboli i bancari, dove si segnalano le perdite intorno al punto percentuale di INTESA SANPAOLO (ISP.MI) e UNICREDIT (CRDI.MI). Più vicine alla parità, sebbene anch‘essa deboli, le altre banche.

* Incerta l‘energia, dove ENI (ENI.MI) cede nonostante le buone notizie sul fronte dell‘Uganda mentre ENEL (ENEI.MI) muove saldamente in territorio positivo, poco mossi i protagonisti dei settori collegati come SAIPEM (SPMI.MI) e TENARIS (TENR.MI).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below