14 gennaio 2010 / 09:54 / 8 anni fa

Borsa Milano in rialzo, strappa Seat, bene energia

MILANO, 14 gennaio (Reuters) - Piazza Affari è intorno ai massimi di seduta, migliore listino in Europa, sostenuta dagli acquisti su banche e settore energetico, con gli investitori che attendono le decisioni della Bce sui tassi, alle 13,45, e la conferenza stampa del banchiere centrale alle 14,30. Alla chiusura dei mercati Usa, inoltre, è attesa la trimestrale di Intel, mentre domani sarà la volta di Jp Morgan.

Intorno alle 10,45 l‘indice FTSE Mib .FTMIB sale dello 0,98%, l‘Allshare .FTITLMS dello 0,97%, il Mid Cap .FTITMC sale dello 0,57%.

* Strappa SEAT PGIT.MI in salita dell‘11,2% a 0,19 euro. Una nota appena arrivata dalla società indica che a breve sarà convocato un Cda per riferire dei colloqui con Royal Bank of Scotland (RBS.L) sull‘emissione di nuovo debito. Una fonte finanziaria stamane aveva detto che era stato raggiunto un accordo sul debito. L‘intesa, in attesa di una conferma ufficiale, è stata salutata positivamente da un report di Mediobanca. Secondo un trader, “Seat è un titolo troppo speculativo”.

* Positive le banche (in Europa salgono dello 0,8%), UNICREDIT (CRDI.MI) guadagna circa l‘1,7% nonostante Jp Morgan abbia tagliato il prezzo obiettivo a 2,95 euro da 3,25.

* Bene il settore energetico con TENARIS (TENR.MI) in salita del 2,69%. Ben raccolta anche ENI (ENI.MI) in crescita dell‘1,8%. Natixis ha alzato il prezzo obiettivo a 20,2 da 18,1 euro.

* PRYSMIAN (PRY.MI) guadagna l‘1%. Ieri, secondo la stampa, la società ha confermato i target per il 2009 con un Mol di 400 milioni.

* Al palo TELECOM ITALIA (TLIT.MI) (+0,19%) che non risente del ricorso contro la decisione dell‘antitrust argentino sulla vendita della quota in Sofora, controllante di Telecom Argentina (TEC2.BA), chiedendone la sospensione e l‘annullamento. “Si tratta di un titolo un po’ trascurato dal mercato”, osserva un broker.

* Fra i minori RECORDATI (RECI.MI) sale dello 0,9% dopo il via libera da parte della Food and Drug Administration (Fda), l‘agenzia del farmaco Usa, all‘efficacia di un farmaco prodotto da gruppo farmaceutico italiano. Bene anche TXT SOLUTIONS TXTS.Mi (+5,3%).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below