28 dicembre 2009 / 12:38 / 8 anni fa

Borsa Milano consolida guadagni ma con volumi sottili

MILANO, 28 dicembre (Reuters) - Piazza Affari chiude la mattinata consolidando il minirally già avviato prima della pausa natalizia, che vede oggi brillare alcune bluechip come Geox. Ma i volumi sono ridotti al lumicino per il clima festivo e per la chiusura della borsa londinese.

L‘ottimismo sui mercati azionari europei, alimentato questa mattina dalle ottime performance dei listini asiatici, trova conferma dall‘andamento positivo dei futures sugli indici di Wall Street e incoraggia gli acquisti dei titoli più rappresentativi del listino milanese come i bancari.

“L‘operatività è quasi inesistente. I volumi sono anche più bassi di quelli tipici dei periodi festivi, basta vedere quelli sul futures FTSE Mib”, pari a 2.000 contratti, sottolinea un trader.

Alle 13,20 circa l‘indice FTSE Mib .FTMIB guadagna lo 0,81% e l‘AllShare .FTITLMS lo 0,77%, mentre il MidCap .FTITMC sale dello 0,62%. Volumi per un controvalore di 0,5 milioni di euro circa.

* L‘interesse sui bancari si indirizza pravalentemente su INTESA SANPAOLO (ISP.MI), MEDIOBANCA (MDBI.MI), BANCO POPOLARE BAPO.MI e POP MILANO PMII.MI in progresso tra l‘1,4% e l‘1,6%. Anche gli assicurativi sono ben comprati con UNIPOL (UNPI.MI) alla guida del comparto con +1,8% dopo l‘accordo di bancassurance con POP EMILIA ROMAGNA (EMII.MI), piatta, e POP SONDRIO (BPSI.MI) (+1,2%) comunicato alla vigilia di Natale.

* Tra agli altri comparti spicca il +2,9% di GEOX GEOX.MI che prosegue il recupero delle ultime sedute, mentre TENARIS (TENR.MI) (+1,7%) raggiunge i massimi dell‘anno spinto dai rialzi del petrolio.

* Rimanendo nell‘energia, restano invariate le utility come ENEL (ENEI.MI), TERNA (TRN.MI) e SNAM SRM.MI a dimostrazione di un “sentiment di mercato positivo che trascura i temi più difensivi”, sottolinea un operatore.

* Tema a parte è FINMECCANICA SIFI.MI, il peggiore titolo del FTSE Mib com -0,45% condizionato dai timori per un contratto da un miliardo negli Emirati Arabi, anche se per un trader il probabile slittamento dell‘accordo sostenuto da indiscrezioni stampa era sostanzialmente atteso. * Seduta negativa per SEAT PGIT.MI (-2%) dopo l‘annuncio mercoledì scorso, a mercato chiuso, di risultati attesi 2010 e 2011 inferiori a quelli previsti dal piano presentato a febbraio 2009.

* Tra i titoli minori da segnalare il +3,2% di EUROTECH (E5T.MI) che oggi ha comunicato che il computer da missione DuraCOR 810 della controllata Parvus Corporation è stato integrato nel velivolo senza pilot MQ-5B Hunter della Northrop Grumman (NOC.N).

* Tra i tech bene anche EEMS (EEMS.MI) (+2,3%) dopo l‘annuncio dell‘accordo raggiunto con le banche per la ristrutturazione del debito.

* CELL THERAPEUTICS (CTIC.MI) sale del 3%: stamattina ha annunciato l‘approvazione di un piano di emissione di diritti riservati agli azionisti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below