21 dicembre 2009 / 17:00 / 8 anni fa

Borsa Milano rialzo scia Usa, bene Mediaset, Eni, cala Snam Rete

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - Piazza Affari estende il rialzo nel pomeriggio sostenuta da Wall Street, ma con scambi contenuti in vista delle festività natalizie.

Tra i titoli in evidenza Mediaset (MS.MI) positiva, mentre calano Snam Rete Gas (SRG.MI) e Finmeccanica SIFI.MI.

I dealer parlano di mercato festivo, con scarsi volumi. “L‘ipotesi Eni, Snam Rete Gas e l‘ipotesi di una cedola straordinaria mi sembra spieghi buona parte della performance di oggi”, dice un dealer.

FTSE Mib .FTMIB avanza dell‘1,18%, l‘AllShare .FTITLMS dell‘1,25%, mentre il MidCap .FTITMC sale dello 0,44%.

Volumi a 1,6 miliardi di euro.

* ENI (ENI.MI) brillante (+2,6% da +1,56% dello Stoxx europeo .SXEP), mentre SNAM RETE GAS (SRG.MI) è debole (-2,56%), in controtendenza rispetto al mercato, dopo le indiscrezioni di stampa di sabato sull‘intenzione di Eni di ridurre la quota nella società dall‘attuale 50% al 27%, offrendo le azioni di Snam RG agli azionisti di ENI (ENI.MI) come dividendo straordinario.

* MEDIASET (MS.MI) è la migliore del paniere principale con un +4,07% a 5,6 euro. Venerdì sera la controllata Telecinco (TL5.MC) ha siglato un accordo da 1,05 miliardi con la spagnola Prisa (PRS.MC) per unire i canali televisivi in chiaro. Oggi Telecinco ha garantito che non cambierà la politica dei dividendi. Mediobanca ha alzato il target price di Mediaset a 7,37 da 6,3 euro mantenendo il rating “outperform”.

Telecinco (TL5.MC) ha perso più del 4%, dopo i forti rialzi di venerdì e l‘annuncio di un aumento di capitale da 500 milioni per finanziare l‘operazione.

* Debole BANCO POPOLARE BAPO.MI (-0,8%) dopo che Kbw ha portato il rating della società a “underperform” da “outperform”, provocando un ribasso fino a oltre il 2%.

* Tra i bancari UNICREDIT (CRDI.MI) sale dello 0,8%, INTESA SAN PAOLO (ISP.MI) +1,16%.

* In ribasso FINMECCANICA SIFI.MI (-1,7%), secondo un dealer, a causa di prese di beneficio e di qualche ordine consistente in vendita.

* IMPREGILO IPGI.MI (+2,4%) beneficia della promozione di Cheuvreux a “outperform” da “underperform”. Ha influito in positivo l‘approvazione da parte del governo di un decreto che valuta il termovalorizzatore di Acerra 370 milioni. Domenica il Sole 24 Ore ha scritto che il valore del contratto con il general contractor Eurolink per il ponte sullo stretto di Messina è aumentato di 800 milioni.

* FIAT FIA.MI passa in positivo e segna +0,98% da +0,12% dello Stoxx auto europeo .SXAP.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below