10 ottobre 2008 / 07:19 / 9 anni fa

Borsa Milano parte in calo oltre 4%, metà S&P/Mib sospeso

MILANO, 10 ottobre (Reuters) - Borsa Milano parte in netto calo con quasi la metà dei titoli S&P/Mib .SPMIB che non riesce a fare prezzo per eccesso di ribasso.

Tra questi TELECOM ITALIA (TLIT.MI), UNICREDIT (CRDI.MI), PARMALAT (PLT.MI), ENI (ENI.MI). Flessioni teoriche nel paniere principale fino al 15% per TENARIS (TENR.MI).

Nei primi minuti di scambi l‘S&P/Mib .SPMIB cede il 4,67%, il Mibtel .MIBTEL il 4,65%, AllStars .ALLST meno 4,92%.

Milano tiene meglio del resto dell‘Europa anche perchè numerosi titoli non fanno prezzo. In Europa le flessioni degli indici sono tra l‘8 e il 9%.

Nessun titolo in rialzo nel listino italiano.

“Ormai è panico. Non ci sono più livelli al ribasso, tutti vendono senza razionalità”, è il commento di un trader.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below