9 aprile 2009 / 11:05 / tra 9 anni

Borsa Milano prova a tornare sui massimi,forte Atlantia,giù Seat

MILANO, 9 aprile (Reuters) - Sostenuta dai bancari, la borsa milanese resta tonica e, in attesa di nuove indicazioni da Wall Street, prova a risalire sui livelli dell‘avvio dopo il ritracciamento di metà mattinata.

In una seduta prefestiva, a Piazza Affari non si registrano storie di particolare rilievo e il mercato si limita ad operazioni di piccolo cabotaggio cavalcando qualche tema già sfruttato come il recupero delle bamche e degli industriali.

“Siamo alla vigilia delle feste e il mercato riaprirà martedì prossimo”, dice un‘operatrice. “Molti operatori sono già in vacanza e si fa molto poco”, aggiunge.

Poco prima delle 13,00 l‘S&P/Mib .SPMIB è in rialzo dello 0,99%, il Mibtel .MIBTEL avanza dello 0,8%, l‘AllStars .ALLST dell‘1,8%. Volumi attorno a 1,3 miliardi di euro.

* In una giornata positiva per tutto il comparto delle banche in Europa (Stoxx +1,8%) sono ben comprate UNICREDIT (CRDI.MI), MEDIOBANCA (MDBI.MI) e BANCO POPOLARE BAPO.MI con rialzi nell‘ordine del 2,5%-3%. Quest‘ultima ieri sera ha annunciato l‘uscita dal gruppo del direttore generale Massimo Minolfi.

* Resta al palo POP MILANO PMII.MI mentre si prefigura una battaglia per la presidenza al prossimo rinnovo del Cda alla luce delle divisioni interne che hanno portato alla formazione di quattro liste di candidati.

* Interesse su AUTOGRILL (AGL.MI) (+3,8%) grazie al “buy” di Citigroup mentre la società ha annunciato la sigla di un accordo esclusivo con McDonald’s (MCD.N) per l‘apertura di ristoranti McDonald’s nelle aree di servizio autostradali in Francia.

* LOTTOMATICA LTO.MI (+2,3%) tonica nonostante la rinuncia alla gara per le lotterie turche.

* PIRELLI PECI.MI conferma il momento positivo (+3,3%) mentre vola la controllata PIRELLI RE (PCRE.MI) (+7%) dopo l‘annuncio sull‘uscita del numero uno Carlo Puri Negri. Il cambio alla guida della società (il nuovo Ad sarà Giulio Malfatto) “alimenta l‘ottimismo su una maggiore focalizzazione del gruppo nel business plan”, commenta un‘operatrice.

* Altra seduta positiva per ATLANTIA (ATL.MI) (+5%) sulle speculazioni per i prossimi assetti azionari.

* In fondo al paniere principale TELECOM ITALIA (TLIT.MI) cede il 2,5% su realizzi dopo i guadagni di ieri nel giorno dell‘assemblea, mentre SEAT PGIT.MI (-3,6%) non arresta la discesa. Deboezza anche sugli energetici .

* Fuori dall‘S&p/Mib TREVISAN COMETAL TREV.MI, in asta di volatilità, segna un teorico +18% dopo l‘annuncio sull‘avvio delle trattative con le banche finalizzate all‘ottenimento di una moratoria sui crediti esistenti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below