7 settembre 2017 / 07:52 / un mese fa

BUZZ BORSA-Ferrari debole, per Morgan Stanley è "tempo di una sosta ai box"

** FERRARI è debole in borsa dopo la bocciatura di Morgan Stanley a ‘underweight’ da ‘overweight’.

** Secondo l‘analista Adam Jonas per la rossa di Maranello è “tempo di una sosta ai box” in quanto non ha più valutazioni attraenti per il mercato pur restando una società “solida e unica”.

** “Siamo ammiratori del forte marchio di Ferrari, della generazione di cassa, delle sue qualità difensive e del potenziale di crescita dei ricavi”, scrive Jonas in un report di oggi. “Riteniamo che il mercato possa non scontare in modo adeguato i rischi competitivi e di esecuzione che accompagnano una crescita della top line superiore alla norma”.

** Morgan Stanley individua due rischi emergenti per Ferrari. In primo luogo la crescente competizione da parte di McLaren, Aston Martin e Lamborghini. Inoltre, secondo il broker, una potenziale mossa di Ferrari verso il segmento Suv esporrebbe il marchio a segmenti di mercato e clienti finora sconosciuti.

** Alle 9,35 Ferrari cede il 2,92% a 94,9 euro in un mercato nel complesso poco mosso. Volumi già pari a quasi la metà della media dell‘ultimo mese sull‘intera seduta. Ieri il titolo ha aggiornato i massimi a 99,2 euro.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below