22 agosto 2017 / 08:58 / tra 4 mesi

BTP e Piazza Affari peggiorano, spread tocca picco da oltre un mese

MILANO, 22 agosto (Reuters) - Accelera al ribasso il mercato obbligazionario italiano, con lo spread su Bund a 10 anni che ha toccato il picco a 169 punti base, massimo da oltre un mese.

Secondo un dealer, il movimento non è dettato da un ‘catalyst’ particolare, ma è più che altro l‘effetto di una chiusura di posizioni, in vista dell‘avvicinarsi del momento in cui la Banca centrale europea delineerà i suoi piani per la riduzione degli acquisti bond.

Un secondo operatore cita invece l‘intervista rilasciata domenica a Libero da Silvio Berlusconi, che ha segnalato il suo supporto all‘idea di una doppia valuta, mentre un‘ipotetica coalizione di centrodestra è in testa nei sondaggi.

Intorno alle 10,45 il tasso del decennale italiano sale in area 2,1% da 2,034% del finale di seduta di ieri e lo spread con l‘analoga scadenza del Bund si allarga a 169 punti base, picco dal 17 luglio scorso, da 163 del finale di seduta di ieri.

Sull‘azionario l‘indice FTSE Mib di Piazza Affari (+0,08%) annulla gli iniziali rialzi portandosi ai minimi di seduta, mentre le altre borse europee mantengono i guadagni di inizio seduta.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below