3 ottobre 2012 / 07:13 / tra 5 anni

Borsa Milano parte debole, lettera banche, Ferragamo in controtrend

MILANO, 3 ottobre (Reuters) - Partenza debole per l‘azionario italiano che, al pari di quello europeo, soffre dell‘incertezza legata alla Spagna e dei dati macro poco brillanti diffusi in Cina nella notte.

Nelle prime battute l‘indice FTSE Mib cede lo 0,33%, l‘Allshare lo 0,32% sostanzialmente in linea con quanto accade a Londra, Parigi e Francoforte .

Il segno meno campeggia su quasi tutto il listino principale.

* FERRAGAMO è una delle poche eccezioni: il titolo sale del 2,10% e un trader segnala l‘avvio di copertura con ‘buy’ da parte di un broker estero.

* Deboli tutti i bancari con l‘eccezione di MPS che è invariato.

* Torna a correre RCS : oggi i quotidiani riportano l‘annuncio di Proto Organization di aver raccolto il 2,8% per quattro investitori.

* Buon rialzo anche per FIDIA : ieri la società ha annunciato le stime di fatturato per i mesi di settembre-dicembre 2012.

* Venduta la JUVENTUS dopo il deludente pareggio casalingo con lo Shaktar Donetsk nel secondo turno di Champions League di ieri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below