6 maggio 2013 / 15:48 / 4 anni fa

Borsa Milano in calo, volumi scarsi con Londra chiusa, corre Autogrill

MILANO, 6 maggio (Reuters) - Piazza Affari archivia in
moderato ribasso una seduta vissuta interamente in territorio
negativo.
    La chiusura della borsa di Londra ha rarefatto gli scambi e
invitato alla prudenza.    
    In chiusura, l'indice FTSE Mib ha perso lo 0,35% e
l'AllShare lo 0,26%, mentre il MidCap ha
guadagnato lo 0,47%. 
    Volumi per un controvalore di circa 1,1 miliardi di euro.   
    
    * Banche al palo: il paniere è arretrato
dello 0,46%. Poco mossa UNICREDIT (-0,4%), peggio
INTESA SANPAOLO (-0,72%).
    * In ordine sparso gli altri istituti: POPOLARE EMILIA
ROMAGNA -1,38%, MEDIOLANUM -0,1%, BANCO
POPOLARE -0,83%, MEDIOBANCA invariata,
POPOLARE MILANO -0,59%, UBI +0,19% e
MONTEPASCHI +1,53%. 
    * Scialbi gli altri finanziari: AZIMUT -0,55% e
GENERALI -0,71%.      
    * Seduta spumeggiante per AUTOGRILL (+3,36%),
premiata dopo l'approvazione del progetto di scissione,
annunciata venerdì scorso, a mercati chiusi. 
    * MEDIASET (+1,82%), dopo essersi indebolita in
mattinata sulla notizia che la Cassazione ha stabilito che i
processi relativi a diritti tv e a Ruby restano a Milano, nel
pomeriggio ha cambiato direzione. 
    * ANSALDO STS (-1,08%) depressa dopo la
trimestrale. 
    * Meglio la controllante FINMECCANICA (+0,53%).
    * Lusso in controtendenza, con SALVATORE FERRAGAMO 
(+1,19%) e TOD'S (+0,54%) in evidenza.     
    * Prese di beneficio su TELECOM ITALIA (-2,83%),
euforica la settimana scorsa.
    * Fuori dal paniere principale, spicca la flessione di
ITALCEMENTI (-1,29%), affossata da un peggioramento
del rosso nel primo trimestre. 
    * In scia BUZZI UNICEM : -1,57%.
    * Tra i gruppi legati alle costruzioni, però, riscoperta
DANIELI (+6,77%).
    * Giornata negativa per l'automotive, con il paniere europeo
 che ha lasciato sul terreno lo 0,55%. A Milano, male
FIAT (-0,86%), FIAT INDUSTRIAL (-0,47%) ed EXOR
 (-0,77%).    
    * Segno meno anche per PIRELLI (-0,12%), ma CAMFIN
 ha messo a segno un rally (+6,48%), spinta dalle
indiscrezioni di stampa che parlano di un'offerta allo studio
sulla società da parte di UniCredit e Intesa Sanpaolo
, affiancate da Clessidra, finalizzata a cancellare il
titolo dal listino. Da agosto, il titolo ha più che raddoppiato
il valore sulle speculazioni legate a uno scontro per il
controllo tra la famiglia Malacalza, secondo azionista del
gruppo, e Marco Tronchetti Provera..
    * Nel comparto, PIAGGIO tonica (+4,01%) sui
risultati trimestrali..    
    * Bene ENEL GREEN POWER (+2,15%), spinta dai conti
trimestrali. 
    * In scia, fuori dal paniere principale, altri produttori di
energia da fonti rinnovabili: TERNIENERGIA +4,13%,
ERGYCAP +4,21% e FALCK RENEW +2,67%.
    * Prosegue il buon momento di A2A (+0,95%).
    * Tra gli energetici, tenuta per i titoli difensivi: TERNA
 +0,28% e SNAM +1,06%. 
    * Debole ENI (-0,11%), meglio SAIPEM 
(+0,27%).
    * ENEL zoppicante (-0,95%) in vista della
pubblicazione, domani, dei risultati trimestrali. In una nota di
Icbpi si legge che i ricavi dovrebbero essere scesi del 3-4%,
l'Ebitda del 7% e l'utile netto del 35%.
    * In calo le società di infrastrutture legate al comparto
energetico: PRYSMIAN -1,75%, TENARIS -1,16% e
MAIRE TECNIMONT -2,07%.
    * Tra le small e mid cap, in volo PIERREL (+8,91%).
L'agenzia del farmaco tedesca BfArM, stato membro di riferimento
per la procedura di registrazione decentralizzata
dell'anestetico dentale Orabloc in Europa, ha dato parere
positivo all'autorizzazione.    
    * RCS MEDIAGROUP debole (-1,68%): secondo quanto
riferito da una fonte, è saltata l'opzione della cessione di
dieci periodici in blocco. 
    * Secondo l'interpretazione di un trader, le rassicurazioni
del premier Enrico Letta su Expo 2015 hanno galvanizzato FIERA
MILANO (+8,89%) e FNM (+6,56%).
 
    
            
                 
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
Segmento Blue Chip .................. 
Segmento Standard Classe 1 .......... 
Segmento Standard Classe 2 .......... 
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
    
  
      
    
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below