11 marzo 2013 / 12:12 / 5 anni fa

Borsa Milano debole con banche dopo Fitch, giù Atlantia-Gemina

MILANO, 11 marzo (Reuters) - Piazza Affari ritrova a fine mattina la debolezza di inzio giornata dopo un fallito tentativo di rimbalzo; le vendite si concentrano sui titoli bancari, in forte calo anche Atlantia e Gemina dopo l‘ok dei Cda alla fusione.

Su Piazza Affari pesa - seppur non in modo drammatico - il downgrade di Fitch che venerdì, a mercati chiusi, ha tagliato il rating a lungo termine sull‘Italia a ‘BBB+’ con outlook negativo a seguito del “risultato inconcludente” delle elezioni politiche.

Intorno alle 12,50 l‘indice FTSE Mib cede lo 0,9%, l‘AllShare lo 0,85%, mentre il derivato sul FTSEMib testa il supporto dei 16.000 punti. I volumi sono intorno ai 700 milioni di euro.

All‘estero solo Madrid va male come Milano, mentre il benchmark europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,34%. I futures sugli indici Usa sono in lieve calo.

Dopo Fitch, sul rischio di stallo politico si sofferma oggi Mediobanca Securities, che teme “il collo di bottiglia istituzionale” in cui sta per finire l‘Italia e “che potrebbe portare a un‘impasse ingestibile”. Più che sul medio periodo, che vedrà comunque l‘insediarsi di un governo di breve durata, la banca esprime preoccupazione per l‘affastellarsi a breve termine di appuntamenti istituzionali - dalla nomina dei presidenti delle Camere a quella del presidente della Repubblica fino alle elezioni amministrative di fine maggio - che si incroceranno con i verdetti di due processi che coinvolgono Silvio Berlusconi; il tutto in un contesto privo di una chiara maggioranza politica.

Un trader sottolinea comunque che “la reazione del mercato alla bocciatura di Fitch è piuttosto contenuta, come si vede dall‘allargamento tutto sommato limitato dello spread sul debito Italia/Germania”. Un segno di tensione, aggiunge, emerge però dal confronto con i titoli di stato spagnoli.

“Sull‘azionario l‘effetto di Fitch si vede principalmente nella debolezza dei titoli finanziari”, conclude.

* Scendono dunque la banche, con MEDIOBANCA e POP EMILIA capofila con ribassi intorno al 4%. L‘indice italiano di settore cede il 2,2% contro il -1,4% di quello europeo.

* Pesanti ATLANTIA (-4,2% a 12,2 euro) e GEMINA (-7% a 1,282): il rapporto di concambio espresso dal mercato resta leggermente disallineato rispetto a quello di 1:9 definito dai Cda. In una nota Icbpi dice di apprezzare l‘operazione “che darà vita ad un gigante delle infrastrutture dalle elevate potenzialità di sviluppo soprattutto sul versante internazionale”, ma ritiene che il rapporto di concambio penalizzi più gli azionisti di Atlantia che quelli di Gemina. Tenuto poi conto delle prospettive sul 2013, il broker ha tagliato il giudizio sulla società autostradale a “neutral” da “buy”.

* Ribasso consistente anche per DIASORIN che perde il 4,6% dopo il tonfo archiviato venerdì in scia ai risultati. “Mi pare una reazione un po’ sproporzionata, ma è vero che sul titolo c‘è molto scoperto”, commenta un dealer. Natixis ha abbassato oggi il target a 22 da 24 euro con rating “reduce”.

* In controtendenza il mondo Fiat, con acquisti diffusi sulla società automobilistica (+1,7% ), su FIAT INDUSTRIAL (che beneficia della promozione a “buy” di Deutsche Bank) e su EXOR, comprese le azioni risparmio e le privilegiate.

Il settore auto in Europa cede lo 0,35%.

* Si rafforza SAIPEM che va in vetta al listino principale dopo l‘annuncio di nuovi contratti.

* Resta positiva CIR dopo conti 2012 segnati dalle svalutazioni, che porteranno la società a non distribuire il dividendo.

* Debole tutto il settore media con MEDIASET in calo del 3,7%.

* In asta dopo un rialzo di quasi il 13% DMAIL che venerdì ha annunciato un accordo tra i maggiori azionisti su una ricapitalizzazione funzionale all‘intesa per la ristrutturazione del debito ex art.182 bis della legge fallimentare.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia ** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice FTSE IT Allshare Indice FTSE Mib....... Indice FTSE Italia Star Indice FTSE Italia Mid Cap... Indice FTSE Italia Small Cap Indice FTSE Italia Micro Cap. Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ........ Speed guide borse europee.......... Indici pan europei ........ Dati analitici paneuropei... Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore .... Guida a informazioni Reuters ....... Guida a azionario .................. Chain degli indici italiani Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below